Guida 2021 Superbonus 110 % pubblicata dall’Agenzia delle Entrate

Guida 2021 Superbonus 110 % pubblicata dall’Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la guida 2021 al Superbonus 110 % con tutte le ultime novità del 2021-2022

Home » Guida 2021 Superbonus 110 % pubblicata dall’Agenzia delle Entrate

 

Dopo le novità approvate nel corso di questo ultimo anno riguardanti il Superbonus, si attendeva da tempo la nuova versione della Guida al Superbonus 110%. Guida 2021 al Superbonus 110% che è stata pubblicata dall’Agenzia delle Entrate proprio in questi giorni.

La guida 2021 superbonus contiene tutte le ultime novità, comprese quelle apportate dalla Legge di Bilancio. Grazie infatti alla conversione in legge del decreto legge n. 77/2021, gli interventi di manutenzione straordinaria si possono realizzare con una CILA speciale, la cosiddetta CILAS

Clicca qui per scaricarla!

In questo approfondimento a cura dei nostri esperti cerchiamo di ricapitolare quelle che sono le novità inserite nella nuova guida Superbonus 2021.

Se ritieni che questa notizia possa esserti utile e vorresti ricevere altre news di questo tipo allora iscriviti alla nostra newsletter cliccando qui!

La nuova guida Superbonus 2021

La nuova guida 2021 Superbonus contiene quindi tutte le novità che sono state apportate alla normativa nel corso dell’ultimo anno. Novità che riguardano in particolar modo i seguenti aspetti:

  • indicazioni riguardanti la documentazione da presentare per fruttare le nuove agevolazioni per la rimozione delle barriere architettoniche in favore di soggetti di età superiore a 65 anni,
  • nuovi limiti di spesa per l’installazione di colonnine di ricarica elettriche,
  • novità per gli enti del terzo settore,
  • detrazioni per lavori effettuati su edifici composti da 2 a 4 unità immobiliari distintamente accatastate, anche se posseduti da un unico proprietario e in comproprietà.

La nuova CILA per l’avvio dei lavori lavori

La principale novità della Guida 2020 Superbonus è rappresentata probabilmente dalla nuova CILA.

Questa infatti prevede la possibilità di presentare una semplice comunicazione di inizio lavori asseverata per avviare subito i lavori. Il documento in questione deve semplicemente attestare gli estremi del titolo abilitativo o il provvedimento di legittimazione dell’immobile.

Lo stato legittimo dell’immobile non deve essere più presentato assieme alla CILA per tutti quegli interventi che riguardano parti strutturali o prospetti, esclusi ovviamente quegli interventi che comportano demolizione e ricostruzione degli edifici. Questi interventi sono infatti considerati come lavori di manutenzione straordinaria, pertanto il loro iter burocratico è più semplice in ambito Superbonus.

Al di fuori del Superbonus invece, la CILA deve essere presentata con gli estremi del titolo abilitativo che ha previsto la costruzione dell’immobile o del provvedimento che ne ha consentito la legittimazione. In alternativa è necessario produrre la documentazione che attesta che la costruzione dell’immobile oggetto degli interventi sia stata completata prima del 1° settembre 1967.

Inoltre:

  1. Per le opere in edilizia libera basta la descrizione dell’intervento.
  2. Le varianti in corso d’opera vanno comunicate alla fine dei lavori e costituiscono integrazione della CILA presentata.
  3. Alla conclusione dei lavori non è richiesta la segnalazione certificata di inizio attività.

Le scadenze del Superbonus

La guida 2021 Superbonus contiene anche le nuove scadenze che interessano la normativa della maxi-detrazione. Ovviamente queste scadenze andranno aggiornate qualora la Legge di Bilancio 2022 disponga la proroga al 2023 del Superbonus. Una notizia che appare sempre molto più probabile specie dopo le ultime dichiarazioni del Ministro Giovannini sulla proroga al Superbonus.

In ogni caso, abbiamo pensato di riportare le scadenze attualmente in vigore nella tabella qui di seguito:

SUPERBONUS 110% SCADENZA
Per privati e condomini 30 giugno 2022
IACP (Istituti Autonomi Case Popolari) 31 dicembre 2022
Condomini o edifici di un unico proprietario o comproprietari (massimo 4 unità immobiliari) 31 dicembre 2022 (se al 30 giugno 2022 sono effettuati lavori per almeno il 60% dell’intervento)
IACP 30 giugno 2023 (se al 31 dicembre 2022 sono effettuati lavori per almeno il 60% dell’intervento)

Se vuoi ricevere più informazioni e scoprire di più su queste possibilità compila il modulo che trovi qui sotto con i tuoi dati e scarica la nostra guida gratuita sul Superbonus!

#gates-custom-616a0e28159d9 h3:after {background-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-616a0e28159d9 h3:after {border-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-616a0e28159d9 h3:before {border-color:#e6be1e!important;}

Scarica la nostra guida gratuita sul Superbonus 110%!


Compila il form con i tuoi dati e scarica la nostra guida gratuita!

Post your comments here

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla chat
Hai bisogno di aiuto?
Benvenuto in Valore Energia
Ciao,
Come possiamo aiutarti?