Come risparmiare sulle bollette?

Come risparmiare sulle bollette?

Alcuni consigli utili su come risparmiare sulle bollette di casa tua da parte degli esperti di Valore Energia

Home » Come risparmiare sulle bollette?

Come ogni anno, con l’arrivo dell’inverno, un problema affligge piĂą degli altri le famiglie italiane: i costi per il riscaldamento e dell’energia elettrica. Spese che, visti i recenti rincari delle materie prime, di cui parliamo qui, rappresentano un vero e proprio salasso per coloro che fanno fatica ad arrivare a fine mese. Sono in molte infatti le famiglie che purtroppo stanno attraversando delle difficoltĂ  economiche a causa degli effetti della pandemia.

In un contesto come questo non stupisce quindi che siano in molti a cercare di capire come risparmiare sulle bollette e sui costi energetici in generale. Premettiamo che comunque è possibile farlo in maniera definitiva solamente tramite degli investimenti nella riqualificazione energetica come ad esempio sostituendo la vecchia caldaia, oppure installando un impianto fotovoltaico. Tuttavia, oltre a questi interventi invasivi esistono delle buone pratiche da mettere in atto per risparmiare sulle bollette.

Se ti sta chiedendo come risparmiare sulle bollette allora sei nel posto giusto. Perché in questo approfondimento a cura dei nostri esperti ti sveleremo alcuni trucchetti per risparmiare sui costi energetici della tua azienda. Per scoprirli non ti resta altro che continuare a leggere!

Consigli su come risparmiare sulle bollette

I consigli su come risparmiare sulle bollette dell’energia e del gas che stiamo per darti possono essere raggruppati sostanzialmente in due tipologie. Eccole qui di seguito:

  • Cambio delle abitudini: il primo consiglio su come risparmiare sulle bollette riguarda il cambiamento che ognuno di noi deve essere pronto a compiere. Ti sorprenderĂ  ma ti assicuriamo che cambiare le tue abitudini ti porterĂ  ad ottenere un beneficio immediato in termini di risparmio. Prova a fare attenzione ad isolare gli ambienti soggetti a riscaldamento chiudendo porte e finestre per migliorare le performance del tuo impianto di riscaldamento e consumare quindi di meno. Oppure sostituisci le lampadine con quelle di minor consumo elettrico, oppure ricordati di spegnere le luci degli ambienti in cui non è presente nessuno.
  • Avvalersi delle ultime tecnologie: un’altra soluzione per ridurre i costi delle bollette è senza dubbio quella di avvalersi delle migliori e piĂą recenti tecnologie in tema di impianti di riscaldamento o di produzione di energia. Grazie ad esse è infatti possibile avere un’efficienza degli impianti maggiore e puntare ad una migliore gestione delle risorse per il riscaldamento e dell’energia elettrica.

In base queste due tipologie di gruppi all’interno dei quali è possibile raggruppare i consigli su come risparmiare sulle bollette abbiamo individuato insieme ai nostri esperti alcune soluzioni che ti permetteranno di risparmiare.

Illuminazione led

Il primo consiglio su come risparmiare sulle bollette che ci sentiamo di suggerirti è quello di sostituire le lampadine tradizionali con quelle a LED.

Le lampade led hanno infatti sia una durata maggiore rispetto a quelle tradizionali sia un consumo minore a paritĂ  se non addirittura con una resa, in termini di quantitĂ  di luce, migliore. Sostituendo tutte le lampadine potresti arrivare a risparmiare fino al 6% sulla bolletta ripagando in breve tempo il loro costo e quindi permettendoti in poco tempo di usufruire del risparmio.

Domotica e gestione smart

Ricorrere alla domotica ti permetterà di avere una gestione “smart” dei consumi di casa tua. La domotica infatti aiuta a mantenere un’elevata efficienza degli impianti elettrici e di riscaldamento agendo sia su di essi che su altri fattori ad essi collegati. Proviamo a spiegarci meglio.

Un sistema domotico in casa potrebbe aiutarti ad ottimizzare i consumi di:

  • Elettrodomestici. utilizzando un sistema domotico, ti sarĂ  possibile accendere o spegnere un dispositivo da remoto tramite l’apposita applicazione per smartphone o tablet.
  • Impianto di riscaldamento/raffreddamento: la domotica applicata a questo settore riesce a migliorare in maniera significativa il grado di comfort all’interno dell’abitazione in quanto offre la possibilitĂ  di accendere e spegnere il sistema di riscaldamento o l’aria condizionata a distanza. In questo modo è possibile predisporre l’ambiente domestico alla temperatura desiderata a prescindere dalla stagione in cui ci si trova.
  • Illuminazione: la domotica consente non solo di accendere e spegnere il dispositivo, ma anche di regolare il colore e l’intensitĂ , e quindi anche i consumi, attraverso un’applicazione per smartphone o la propria voce.
  • Isolamento termico: grazie alla domotica è possibile inoltre fare in modo di agevolare l’entrata della luce e del calore del sole regolando in maniera automatica o distanza i meccanismi di schermatura solare. In questo modo è possibile risparmiare su eventuali costi per il riscaldamento e/o raffreddamento.

Consigli su come Risparmiaresulla bolletta: Ricorrere alle alle Energie rinnovabili

Ovviamente tra i nostri consigli su come risparmiare sulle bollette non poteva mancare quello di perseguire l’indipendenza energetica.

Non dovendo fare affidamento su fornitori di energia e sulla rete elettrica nazionale, ma facendo affidamento sull’energia prodotta dai tuoi impianti a fonti rinnovabili è infatti possibile risparmiare moltissimo sulle bollette. Ovviamente difficilmente riuscirai ad ottenere la piena indipendenza energetica e ad auto-consumare tutta l’energia che produce il tuo impianto. Ciò nonostante il tuo portafoglio potrĂ  trarre degli importanti benefici da ciò.

Il risparmio sulle bollette che puoi ottenere dagli impianti a fonti rinnovabili varia da caso a caso. Dipende infatti dai sistemi che vengono utilizzati per produrre energia da fonti rinnovabili e dalla potenza degli stessi, oltre che dalla possibilitĂ  di immagazzinare l’energia e riutilizzarla nel momento del bisogno. In generale, possiamo comunque affermare che un un impianto fotovoltaico permette di ridurre le spese legate all’elettricitĂ .

Un ulteriore consiglio su come risparmiare sulle bollette grazie agli impianti ad energia rinnovabile è quello di integrare piĂą sistemi. Integrare una caldaia con un solare termico infatti permette di ridurre notevolmente il consumo di gas della caldaia, così come integrare un fotovoltaico con un pompa di calore permette di alimentare quest’ultima con l’energia prodotta dal fotovoltaico.

Riqualificazione o sostituzione delvecchio impianto a fonti rinnovabili

Installare un nuovo impianto a fonti rinnovabili potrebbe però rappresentare un investimento di un valore eccessivo per molti di voi. Per questo motivo una strada efficace per risparmiare sulle bollette potrebbe essere quella di riqualificare il vecchio impianto. Con un’adeguata manutenzione e sostituzione di alcune componenti con altre piĂą nuove ed efficienti si possono prendere due piccioni con una fava in quanto è possibile aumentare l’efficacia dell’impianto senza dover affrontare dei costi eccessivi.

Potrebbe essere questo il caso del sistema di riscaldamento. Una buona idea su come risparmiare sulle bollette potrebbe essere quella di sostituire la tua vecchia caldaia, con una nuova a condensazione o semplicemente cambiare il combustibile utilizzato.

Come risparmiare sulle bollette? Richiedi una consulenza dei nostri esperti

Prima di investire in un nuovo sistema di riscaldamento o di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili è necessario capire quale sia il tuo reale fabbisogno energetico. Solo dopo i nostri esperti saranno in grado di fornirti la consulenza necessaria ad individuare il migliore modo per farti risparmiare sulle bollette, ma non solo questo.

Esistono infatti degli importanti incentivi fiscali per la riqualificazione energetica di cui potresti beneficiare per ridurre notevolmente il costo dell’investimento che ti appresti a fare. Beneficiando di queste agevolazioni fiscali infatti potresti spendere solamente il 50% per l’installazione di un impianto fotovoltaico con batterie di accumulo oppure ottenere il 65% di agevolazioni fiscali per una nuova caldaia (bonus caldaia 2021) o la sostituzione di un vecchio impianto di riscaldamento.

Incentivi che solo i nostri esperti consulenti sono in grado di farti ottenere!

Cosa aspetti a risparmiare in bolletta e ad usufruire degli incentivi fiscali?

Compila il modulo che trovi in questa pagina con i tuoi dati ed aspetta la chiamata del nostro consulente!

#gates-custom-61ab66fa50f76 h3:after {background-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-61ab66fa50f76 h3:after {border-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-61ab66fa50f76 h3:before {border-color:#e6be1e!important;}

Richiedi tutte le informazioni sul Bonus Caldaia 65%!


Compila il form con i tuoi dati per essere ricontattato da un nostro consulente e scarica la nostra guida gratuita sul Superbonus!!

Post your comments here

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla chat
Hai bisogno di aiuto?
Benvenuto in Valore Energia
Ciao,
Come possiamo aiutarti?