Batterie di accumulo per fotovoltaico: cosa sono e come funzionano

Batterie di accumulo per fotovoltaico: cosa sono e come funzionano

Batterie di accumulo per fotovoltaico. Cosa sono? Come funzionano? Quali sono i loro vantaggi? Scopri tutto quello che devi sapere!

Home » Batterie di accumulo per fotovoltaico: cosa sono e come funzionano

 

Installare un impianto fotovoltaico all’interno della propria abitazione presenta numerosi vantaggi non solo da un punto di vista prettamente ambientale/ecologico, ma anche economico. Con un impianto fotovoltaico infatti sarai in grado di sfruttare l’energia del sole per produrre l’energia elettrica necessaria ai tuoi elettrodomestici, risparmiando così in bolletta.

Tuttavia, i pannelli solari, come del resto è facilmente intuibile dal loro nome, sono in grado di produrre energia solamente nelle ore diurne. Di notte non funzionano dal momento che non c’è il sole. Ciò potrebbe rappresentare un problema dal momento che spesso, i consumi elettrici si concentrano soprattutto nelle ore notturne.

Le batterie di accumulo per fotovoltaico servono proprio a risolvere questo problema. Esse infatti sono in grado di conservare l’energia che l’impianto fotovoltaico produce durante il giorno, in modo da renderla disponibile durante le ore notturne. In questo modo grazie alle batterie di accumulo fotovoltaico è possibile ridurre ancora di più i propri consumi e quindi anche i costi delle bollette.

In questo approfondimento esaminiamo a fondo proprio le batterie di accumulo per fotovoltaico. Per scoprire di più continua a leggere!

Se ritieni che questa notizia possa esserti utile e vorresti ricevere altre news di questo tipo allora iscriviti alla nostra newsletter cliccando qui!

Cosa è una batteria di accumulo per fotovoltaico?

Prima di spiegare cosa è una batteria di accumulo per fotovoltaico è necessario fare un passo indietro dal momento che è necessario capire come viene utilizzata l’energia che produce l’impianto. In particolare, l’energia prodotta da un impianto fotovoltaico viene utilizzata in 3 modi:

  1. una parte di essa viene utilizzata per le utenze di casa ovvero gli elettrodomestici;
  2. la seconda parte viene immagazzinata nelle batterie di accumulo;
  3. l’ultima parte invece viene ceduta alla rete per lo scambio sul posto.

Le batterie di accumulo per fotovoltaico sono quindi sistemi che servono ad immagazzinare l’energia prodotta da un impianto fotovoltaico, domestico o aziendale. Una volta immagazzinata, questa energia, viene rilasciata al momento del bisogno, soprattutto durante le ore serali e notturne.

Come è fatta ed a cosa serve una batteria di accumulo?

La struttura di una batteria di accumulo per fotovoltaico è molto semplice. Di solito è infatti formata da una scatola metallica di forma più o meno rettangolare. Al suo interno troviamo numerose batterie collegate in serie tra di loro ma anche ad altre due componenti:

  • Regolatore di carica;
  • Inverter.

Le batterie per fotovoltaico sono un prodotto altamente tecnologico. Sono quindi in grado di capire in autonomia se immagazzinare l’energia prodotta dal fotovoltaico oppure utilizzarla nell’immediato.

Sostanzialmente, la funzione primaria di una batteria di accumulo è quella di riserva. E’ infatti tramite di loro che è possibile immagazzinare l’energia solare e di utilizzarla nel momento del bisogno. Per farlo sfrutta un particolare dispositivo: l’accumulatore elettrico. Come avrai capito quindi, è solo con le batterie di accumulo che potrai essere del tutto indipendente dalla rete elettrica comune.

Come funziona una batteria di accumulo per fotovoltaico?

Proviamo a riassumere il funzionamento di una batteria di accumulo per fotovoltaico tramite questa successione dei punti.

  • L’impianto fotovoltaico produce energia elettrica durante le ore diurne;
  • Una parte di questa energia viene utilizzata nell’immediato. L’altra parte invece viene conservata nelle batterie di accumulo per fotovoltaico;
  • L’energia prodotta in eccesso viene utilizzata ai fini dello “scambio sul posto”;
  • Di notte però l’impianto fotovoltaico non produce più energia. E’ quindi in questo frangente che viene prelevata dalle batterie;
  • Se invece le batterie sono scariche, l’utenza preleverà l’energia necessaria dalla rete comune e quindi verrà conteggiata in bolletta.

La batterie del fotovoltaico devono quindi essere collegate sia al sistema a pannelli solari che alla rete elettrica esterna. Ovviamente, il tutto è collegato ad una centralina che in maniera autonoma regola l’utilizzo di energia in base anche alle abitudini delle persone. Inoltre, ogni batteria si avvale anche di un regolatore di carica che serve ad evitare il rischio di sovraccarico delle stesse. Qualora infatti dovessero sovraccaricarsi c’è il rischio di una loro esplosione.

Quali sono i vantaggi delle batterie di accumulo?

Il vantaggio più grande delle batterie di accumulo per il fotovoltaico è che consentono di utilizzare l’energia raccolta dai pannelli solari nelle ore diurne immagazzinandola al loro interno e rilasciandola al momento del bisogno. Una soluzione particolarmente adatta per tutti coloro che durante il giorno si trovano lontano da casa.

Di fatto sono in grado di garantire una maggiore indipendenza dalla rete elettrica nazionale. Consumando l’energia che produce il tuo impianto fotovoltaico infatti, ridurrai notevolmente i tuoi consumi e quindi aumenterà il tuo risparmio nella bolletta dell’energia.

Le batterie di accumulo per fotovoltaico, immagazzinano l’energia prodotta dai pannelli solari. Si tratta quindi di energia prodotta da fonti rinnovabili e che pertanto non contribuisce alle emissioni di CO2 come invece solitamente fa quella della rete elettrica nazionale. In sostanza sarai tu stesso a consumare l’energia pulita che consumi!

Installare una batteria di accumulo per fotovoltaico può farti accedere ad incentivi e detrazioni fiscali riducendo il costo del tuo investimento. In particolare, installando un sistema fotovoltaico con accumulo è possibile rientrare sia negli incentivi del Superbonus 110%, sia negli ecobonus 50%. Entrambe queste modalità ti permettono di fatto di fruire di uno sconto in fattura pari al costo dell’intervento e quindi di pagare questi dispositivi molto di meno rispetto al loro prezzo pieno!

Se vuoi ricevere più informazioni e scoprire di più su queste possibilità compila il modulo che trovi qui sotto con i tuoi dati e scarica la nostra guida gratuita sul Superbonus!

#gates-custom-616a090ebf2bb h3:after {background-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-616a090ebf2bb h3:after {border-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-616a090ebf2bb h3:before {border-color:#e6be1e!important;}

Compila il form con i tuoi dati!


Compila il form con i tuoi dati e scarica la nostra guida gratuita!

Post your comments here

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla chat
Hai bisogno di aiuto?
Benvenuto in Valore Energia
Ciao,
Come possiamo aiutarti?