Solare Termico e pompa di calore: un’accoppiata vincente

Solare Termico e pompa di calore: un’accoppiata vincente

La soluzione per avere acqua calda sanitaria in modo efficiente ed ecologico? Abbinare il solare termico e pompa di calore

Home » Solare Termico e pompa di calore: un’accoppiata vincente

 

Se stai cercando di capire come mai solare termico e pompa di calore siano una soluzione ottimale per ottenere sempre acqua calda sanitaria sei nel posto giusto. Tuttavia, prima di spiegare perché facciamo un passo indietro.

La pompa di calore è senza dubbi la tecnologia su cui puntare se vuoi rendere confortevole la tua abitazione o l’edificio in cui si trova la tua azienda. La pompa di calore infatti ti permetterà di avere tramite lo stesso impianto, riscaldamento invernale, climatizzazione estiva e  acqua calda sanitaria. Il tutto, specie se è integrata ad un sistema fotovoltaico, sfruttando energia rinnovabile e quindi facendoti risparmiare notevolmente sulla bolletta.

Abbinare solare termico e pompa di calore, tuttavia è ancora più conveniente. Una convenienza che potrebbe portare ad avere un edificio che praticamente non consuma energia visto che riuscirà a soddisfare quasi totalmente il suo fabbisogno energetico grazie alle energie rinnovabili.

Ma come è possibile ottenere ciò? Come funziona questa accoppiata fra solare termico e pompa di calore?

Abbiamo chiesto delle spiegazioni a riguardo ai nostri tecnici specializzati nell’installazione di pompe di calore e impianti solari termici. Speriamo che queste spiegazioni possano esserti di aiuto e che chiariscano almeno in parte il funzionamento di questi due sistemi combinati assieme.

In ogni caso, se dovessi avere bisogno di chiarimenti o avessi delle domande precise da porci clicca qui!

La particolarità della pompa di calore

Come abbiamo già avuto modo di spiegare all’interno di queste pagine, la pompa di calore è in grado di sfruttare l’energia termica dell’aria. Questo dispositivo in pratica trasferisce questa energia termica, o calore, che è presente nell’aria ad un particolare liquido o gas presente nella pompa di calore.

Questo gas o liquido “caldo” viene in seguito compresso, operazione che sua volta ne aumenta la temperatura. Solo in seguito viene immesso all’interno del circuito di riscaldamento riuscendo così riscaldare l’abitazione o l’acqua calda sanitaria.

Come avrai intuito quindi la pompa di calore è un dispositivo che già di per sé  è in grado di ridurre i costi sostenuti dal momento che non ha quasi bisogno di energia elettrica per funzionare. L’energia elettrica utilizzata serve quasi unicamente ad azionare il compressore ed altri dispositivi complementari.

Inoltre la pompa di calore riesce ad adeguare automaticamente il fabbisogno termico richiesto grazie alla tecnologia inverter, evitando così ulteriori sprechi di energia.

Fotovoltaico e Pompe di Calore: come funziona quest’ accoppiata vincente?

L’integrazione tra pannelli solari termici e pompe di calore viene realizzata solitamente con un scopo. Ovvero quello di utilizzare l’energia solare per incrementare le prestazioni della pompa di calore.

Come potrai intuire, il consumo di energia elettrica usata dalla pompa di calore per il suo funzionamento in questo caso viene praticamente azzerato. Questo perché il liquido da scaldare, grazie all’energia incamerata dal pannello solare termico, ha già un temperatura alta e quindi non ha bisogno di essere scaldato ulteriormente.

Quando si abbina solare termico a pompa di calore si riesce a massimizzare lo sfruttamento della fonte solare rinnovabile in due modi: in maniera diretta ed indirettaScopriamo qui di seguito la differenza fra le due tipologie di impianto solare termico e pompa di calore in maniera un po’ più approfondita.

Sistema integrato solare termico e pompa di calore diretto

I sistemi diretti si chiamano così perché integrano il circuito del pannello solare termico direttamente con la pompa di calore.

Il sole riesce a riscaldare il fluido presente nei pannelli solari termici, che è lo stesso che viene utilizzato dalla pompa di calore per riscaldare l’acqua calda sanitaria. Possiamo quindi dedurre che il consumo di energia elettrica che la pompa di calore utilizzava per comprimere il fluido in modo da aumentarne la temperatura viene ridotto drasticamente. Il fluido infatti è già caldo di suo grazie all’apporto del pannello solare termico!

Il sistema integrato solare termico e pompa di calore di tipo diretto dipende però tantissimo dalle condizioni ambientali ma anche da altri fattori. Questo che abbiamo appena descritto infatti è un meccanismo imperfetto dal momento che potrebbe portare al sovradimensionamento del collettore solare. Sovradimensionamento che sarebbe particolarmente evidente durante i mesi estivi dato che porterebbe ad una riduzione delle prestazioni dell’impianto.

Sistema integrato solare termico e pompa di calore INdiretto

I sistemi indiretti invece si chiamano così perché il circuito solare con la relativa sezione termica sono separati fra di loro.

In questo caso quindi il calore incamerato dal pannello solare termico dovrò essere scambiato con quello, minore, del liquido che poi circolerà nell’impianto della pompa di calore. Questo scambio di calore è continuo e fa sì che il liquido del circuito della pompa di calore venga scaldato senza consumo di energia elettrica, semplicemente prendendo il calore dal pannello solare termico.

Il principio rimane quindi sempre lo stesso. Ovvero quello di sfruttare il calore della parte termica in modo da non dover riscaldare ulteriormente il liquido all’interno del circuito della pompa di calore. Meccanismo che, come abbiamo visto poc’anzi è sempre volto a ridurre il consumo di energia elettrica.

Conclusione

Integrare questi due tipi di impianti quindi serve sostanzialmente a “truccare”, quindi aumentare, le prestazioni della pompa di calore.

Realizzare un impianto solare termico integrandolo ad un pompa di calore quindi è molto conveniente! Talmente conveniente che potresti puntare ad ottenere un edificio che per la produzione di acqua calda utilizza solo energie rinnovabili.

Inoltre questo intervento di efficientamento energetico, potrebbe rientrare in uno di quelli previsti dalle agevolazioni fiscali del governo italiano!

Cosa aspetti quindi a realizzarlo?

Contattaci immediatamente compilando il form se vuoi ricevere maggiori informazioni a riguardo cliccando qui!

Seguici su Facebook per rimanere aggiornato!

#gates-custom-62fb1b51194ed h3:after {background-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-62fb1b51194ed h3:after {border-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-62fb1b51194ed h3:before {border-color:#e6be1e!important;}

Compila il form con i tuoi dati!


Compila il form con i tuoi dati e scarica la nostra guida gratuita!

Post your comments here

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla chat
Hai bisogno di aiuto?
Benvenuto in Valore Energia
Ciao,
Come possiamo aiutarti?