Riscaldamento casa economico: qual è il sistema migliore per riscaldare e risparmiare

Riscaldamento casa economico: qual è il sistema migliore per riscaldare e risparmiare

Riscaldamento casa economico: quale conviene scegliere per la tua abitazione o ufficio?

Home » Riscaldamento casa economico: qual è il sistema migliore per riscaldare e risparmiare

 

Risparmiare sui costi di riscaldamento è una missione per molte famiglie italiane. Una missione che devono portare a termine con qualsiasi mezzo.

Per questo motivo, la ricerca del sistema di riscaldamento casa economico è un argomento che interessa una moltitudine di persone. Quello che possiamo dirti per il momento è che non si tratta solo di una questione di corretta gestione di consumi. Si tratta anche della tipologia di riscaldamento che è presente nell’edificio in cui vivi.

Esistono infatti moltissimi sistemi di riscaldamento, da quelli più “tradizionali” come stufa, camino, gas ecc. a quelli più moderni come quelli a pavimento o stufe a pellet, fino a quelli ipertecnologici delle smart house. Inoltre esistono anche delle tecnologie che sono fondamentali per ottimizzare i consumi come i pannelli solari o le caldaie di ultima generazione.

Ed è proprio per fornire alcune indicazioni di massima su quale riscaldamento economico casa scegliere che abbiamo interpellato i nostri esperti. In questo modo, abbiamo cercato di riassumere le loro principali caratteristiche in modo da aiutarti a capire qual è il sistema di riscaldamento più economico in base alle tue esigenze.

Pronti a scoprirlo? Allora continua a leggere questo approfondimento.

Come scegliere il miglior riscaldamento economico casa

Il migliore impianto di riscaldamento per la propria casa, lo diciamo subito, non esiste. Quello che solitamente viene definito migliore, è quello che semplicemente si adatta meglio alle tue esigenze. La scelta inoltre dipende anche dal tipo di combustibile che potresti utilizzare per alimentarlo, oltre a dipendere anche da alcuni fattori fisici come il clima in cui si trova l’edificio da riscaldare, oppure, banalmente, dalla grandezza degli ambienti da riscaldare.

Per questo motivo abbiamo riassunto alcune semplici domande che dovresti farti quando ti trovi a scegliere il miglior sistema di riscaldamento casa  economico:

  • Dove vivo? In un appartamento oppure in un’abitazione singola indipendente?
  • L’edificio in cui installare il nuovo sistema di riscaldamento si trova sulle pendici di una montagna ad una certa altezza oppure si trova in campagna o al mare? L’inverno è particolarmente rigido oppure no?
  • In quale classe energetica si trova la mia abitazione? Il sistema di isolamento termico è efficace oppure è vecchio e malandato?
  • Voglio scommettere in maniera decisa sulle rinnovabili oppure preferisco rimanere sull’utilizzo dei combustibili fossili?

Ovviamente, per questo ultimo aspetto, va anche affrontato un discorso a parte. Ad esempio infatti è necessario considerare alcune condizioni specifiche riguardo all’ambiente in cui vivi come l’esposizione al sole nel caso in cui tu voglia installare un impianto fotovoltaico.

Sostituzione caldaia con modelli a condensazione

Nella ricerca di un sistema di riscaldamento economico casa è necessario prendere in considerazione anche la sostituzione dell’attuale caldaia con una nuova e più efficiente. Quest’ultimo aspetto non è affatto da sottovalutare dal momento che esistono molti incentivi fiscali che ti permettono di ridurre notevolmente le spese. Sostituendo la tua vecchia caldaia con una nuova a condensazione potresti beneficiare degli ecobonus caldaia a condensazione al 50 o 65%!

Le caldaie a condensazione si chiamano così proprio perché sono capaci di ricavare energia dai fumi di combustione. In questo modo riescono a garantire un ottimo rendimento energetico (rapporto consumi/calore prodotto) ed una irrisoria produzione degli agenti inquinanti.

Un altro pregio delle caldaie a condensazione è quello che si adattano perfettamente ai comuni impianti di riscaldamento. Infine non hanno problemi particolari nel caso in cui debbano essere affiancate a pannelli radianti e fotovoltaici, anzi, grazie all’integrazione con questi sistemi possono permetterti di risparmiare ancora di più.

Pompa di calore o sistema ibrido: qual è meglio tra i due?

Fra i sistemi di riscaldamento casa più economici ed innovativi al tempo stesso vi è quello della pompa di calore, un sistema che tra le altre cose è anche molto più green rispetto a quelli tradizionali. Questo perché riesce a sfruttare l’energia termica naturalmente presente in aria, acqua o terreno per riscaldare la tua e produrre acqua calda.

La pompa di calore consente un risparmio che a seconda dei casi varia dal 40 al 60% ed al tempo stesso è in grado di renderti totalmente indipendente da metano ed altri combustibili fossili ed ha anche la possibilità di essere affiancato da impianti di riscaldamento a pavimento. Tuttavia ha bisogno di elettricità per funzionare, motivo per cui integrando questo sistema con un impianto fotovoltaico andresti a risparmiare notevolmente in termini di consumi elettrici.

Riscaldamento casa economico: quale tra bombola o linea metano è più conveniente?

Scegliere di alimentare un sistema di riscaldamento casa economico a GPL o a metano non fa molta differenza in termini di resa di calore. Il GPL, un gas ottenuto da una miscela di idrocarburi, però non ha una infrastruttura per la distribuzione come il metano, pertanto mediamente costa più del metano. Il metano è quindi mediamente più conveniente del GPL sia in termini economici che di approvvigionamento.

Tuttavia, in molte zone d’Italia, non è presente l’infrastruttura di distribuzione del metano. In queste zone è pertanto obbligatorio ricorrere ad una soluzione che preveda l’installazione di una bombola di GPL.

Biomassa, termocamino e stufe

Stufa e camino sono due ottimi alleati in casa sia perché permettono di riscaldarsi, sia perché permettono anche di cucinare. Tuttavia dal punto di vista della convenienza economica e della sostenibilità non sono il massimo tranne in alcuni casi. In alcune aree del paese infatti esistono tipologie di abitazioni, in territori specifici, come quelli delle aree interne o di alta montagna, dove il prezzo del legname è calmierato. In questi casi, ricorrere alla biomasse come la legna da ardere potrebbe essere la scelta migliore.

I termo-camini, ovvero il tradizionale camino, insieme alla stufa, possono integrare la normale fornitura di metano. Tuttavia non sono in grado di garantire risparmio o praticità di utilizzo. Per esempio, anche se la legna da ardere costa un po’ meno del metano, è necessario comunque stoccarla in appositi spazi, che poi devono essere puliti. Inoltre è necessario sapere come affrontare il trasporto di tutta questa “biomassa”.  Infine, l’accensione di una stufa o camino, non può essere programmata ma necessita per forza di cose di qualcuno che esegua le operazioni necessarie.

Puoi quindi capire da solo, come abbinare l’aggettivo “conveniente” alla biomassa non sia sempre veritiero. E’ infatti quasi impossibile trovare chi utilizza esclusivamente questo sistema di riscaldamento.

Riscaldamento casa economico: la stufa a pellet conviene di più?

Il successo delle stufe a pellet sembra essersi ridimensionato negli ultimi anni. Se infatti le iniziali campagne di vendita delle stufe a pellet e di scontistica sul pellet stesso hanno portato molte persone a credere che questa soluzione fosse un’alternativa conveniente, con l’assestamento dei prezzi del pellet in sempre meno decidono di ricorrere a questa soluzione.

Tra gli svantaggi infatti vi è quello dell’impossibilità di usare il pellet anche in cucina, rimane pertanto necessario affiancare questo sistema ad una fornitura di gas. Si è vero, per molti, la scelta della stufa a pellet è giustificata dal fatto di conoscere esattamente il costo del singolo sacco e di poter calcolare in maniera agevole quanti se ne consumano per riscaldare casa, ma in tempi normali con il metano si risparmia comunque.

Tuttavia rimane pur sempre vero il fatto che anche il prezzo del metano è soggetto ad oscillazione. In particolare, di questi ultimi tempi, il prezzo del metano è salito notevolmente, pertanto, a conti fatti, potrebbe comunque essere ancora conveniente ricorrere alle stufe a pellet.

Riscaldamento casa economico: conclusioni

In questo breve approfondimento abbiamo cercato di elencare quali sono le soluzioni più diffuse al momento per un riscaldamento economico casa. Abbiamo cercato di descriverle brevemente cercando di riportare le loro caratteristiche principali ed anche le casistiche in cui si potrebbero adattare alle tue esigenze.

Ovviamente, per discorsi più approfonditi sull’installazione di un impianto di riscaldamento è necessario rivolgersi a degli esperti del settore come i tecnici e consulenti di Valore Energia! Se pertanto vuoi più informazioni non esitare a compilare il modulo che trovi in questa pagina con i tuoi dati!

 

#gates-custom-61f2aac1797a8 h3:after {background-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-61f2aac1797a8 h3:after {border-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-61f2aac1797a8 h3:before {border-color:#e6be1e!important;}

Compila il form con i tuoi dati!


Compila il form con i tuoi dati e scarica la nostra guida gratuita!

Post your comments here

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla chat
Hai bisogno di aiuto?
Benvenuto in Valore Energia
Ciao,
Come possiamo aiutarti?