Superbonus case popolari: in arrivo la scadenza del 30 giugno

Superbonus case popolari: in arrivo la scadenza del 30 giugno

Superbonus case popolari in scadenza il 30 giugno 2023 ma con possibilità di prolungare i lavori fino a fine anno a specifiche condizioni. Vediamo quali in questo approfondimento

Home » Superbonus case popolari: in arrivo la scadenza del 30 giugno

 

Stai effettuando i lavori di ristrutturazione in una casa popolare?

Allora non perdere di vista la scadenza imminente del 30 giugno 2023 per beneficiare del Superbonus 110%. Questa opportunità ti consente di usufruire di una detrazione fiscale del 110% sui lavori eseguiti sulla tua abitazione, con la possibilità di concludere gli interventi già avviati entro la fine dell’anno.

È importante sottolineare che se raggiungi almeno il 60% di lavori eseguiti entro il 30 giugno, potrai beneficiare del superbonus anche sulle spese sostenute nella seconda metà dell’anno. Tuttavia, affinché la detrazione sia valida, è fondamentale completare tutti i lavori entro il 31 dicembre 2023.

Questa scadenza si accompagna ad alcune modifiche normative che sono state introdotte nel corso dell’ultimo anno (scopri di più qui), il che rende necessario tenersi aggiornati sulle ultime disposizioni. Non lasciare scappare questa opportunità di risparmio significativo e di valorizzazione della tua casa popolare. Assicurati di sfruttare al massimo il Superbonus 110% entro la scadenza del 30 giugno 2023.

Continua a leggere per scoprire di più!

Superbonus in scadenza il 30 giugno 2023 per le case popolari

Nel calendario delle scadenze legate alla fruizione del superbonus case popolari, quella del 30 giugno 2023 riveste un’importanza cruciale. Questa data limite riguarda le case popolari e le cooperative di abitazione a proprietà indivisa, in conformità con quanto stabilito dall’articolo 119, comma 8-bis, del decreto legge n. 34/2020.

È importante notare che questa scadenza, seppur parzialmente mobile, può beneficiare di un prolungamento residuale di sei mesi, ma solo in determinate condizioni.

Se entro il 30 giugno, sarà raggiunto uno stato di avanzamento dei lavori pari almeno al 60% dell’intervento complessivo, sarà possibile usufruire della proroga del superbonus fino al 31 dicembre 2023.

Questa condizione agevola anche coloro che, parallelamente all’esecuzione dei lavori sul condominio popolare, hanno avviato o intendono effettuare interventi sulla propria abitazione. La proroga condizionata al 31 dicembre si applica, infatti, anche agli interventi effettuati dalle persone fisiche sulle singole unità immobiliari all’interno dell’edificio.

Superbonus case popolari fino al 31 dicembre 2023 con SAL del 60 per cento entro giugno

E’ anche importante tenere presente la scadenza imminente del 30 giugno 2023. Questa data assume un ruolo cruciale nella valutazione dei beneficiari della proroga semestrale del superbonus case popolari.

Ecco cosa potrebbe accadere:

  1. Non raggiungimento del requisito del SAL del 60% entro il 30 giugno 2023: Se non completi almeno il 60% dei lavori entro questa data, perderai l’opportunità di beneficiare del superbonus del 110%. Tuttavia, potrai ancora usufruire delle detrazioni fiscali ordinarie per completare l’intervento programmato, sia per i lavori sulle case popolari che per quelli sulle abitazioni singole.
  2. Rispetto del requisito dello stato di avanzamento lavori del 60% entro la fine del mese: Se, invece, raggiungi almeno il 60% di progresso dei lavori entro il termine stabilito, potrai beneficiare della proroga fino al 31 dicembre 2023. Questa proroga ti consentirà di fruire del superbonus per completare l’intervento sulla casa popolare e per i lavori sugli appartamenti singoli.

Nel SAL del 60 per cento si considera l’intervento complessivo

A questo punto è fondamentale comprendere come viene calcolato il SAL (Stato di Avanzamento Lavori) del 60% per il superbonus case popolari. Questo criterio di valutazione, che deve essere raggiunto entro la scadenza del 30 giugno 2023, tiene conto dell’intervento complessivo, inclusi lavori che potrebbero non rientrare nel superbonus del 110%.

In altre parole, il calcolo del SAL del 60% considera tutti gli interventi previsti, anche quelli che non rientrano nella detrazione fiscale del 110%. Questo approccio estensivo permette di includere l’insieme completo dei lavori programmatisi, diventando una vera e propria “ancora di salvezza” per i cantieri che hanno subito ritardi a causa delle continue modifiche al superbonus introdotte nell’ultimo anno.

Quindi, se stai portando avanti diversi tipi di interventi all’interno delle case popolari, puoi tenerli in considerazione per il calcolo complessivo del SAL del 60%. Questo ti darà l’opportunità di rientrare nella proroga a fine anno e continuare a beneficiare delle agevolazioni fiscali offerte dal superbonus.

Ottieni il massimo dal Superbonus 110% con l’esperienza di Valore Energia

Valore Energia, è specializzata nelle pratiche relative al Superbonus 110%, è pronta ad aiutarti a sfruttare al meglio questa detrazione fiscale straordinaria.

Grazie alla competenza approfondita e alla conoscenza delle normative dei nostri esperti, siamo in grado di fornirti consulenza professionale per guidarti passo dopo passo nella procedura di richiesta e fruizione del Superbonus.

Per ottenere ulteriori informazioni e scoprire come possiamo aiutarti, basta compilare il modulo in fondo alla pagina con i tuoi dati. Dopo aver inviato il modulo, il nostro operatore ti contatterà per fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Inoltre, una volta compilato il modulo, avrai la possibilità di scaricare gratuitamente la nostra guida al Superbonus 110% scritta direttamente dagli esperti di Valore Energia. Questa guida completa ti fornirà tutte le informazioni essenziali, consigli pratici e linee guida dettagliate per massimizzare i benefici del Superbonus per la tua abitazione.

Non perdere l’opportunità di ottenere il massimo risparmio fiscale e migliorare la tua casa grazie al Superbonus 110%. Affidati all’esperienza e alla professionalità di Valore Energia. Compila il modulo in fondo alla pagina e inizia il tuo percorso verso un’abitazione più efficiente ed ecocompatibile.

#gates-custom-66a047480d846 h3:after {background-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-66a047480d846 h3:after {border-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-66a047480d846 h3:before {border-color:#e6be1e!important;}

Compila il form con i tuoi dati!


Compila il form con i tuoi dati e scarica la nostra guida gratuita!

Post your comments here

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla chat
Hai bisogno di aiuto?
Benvenuto in Valore Energia
Ciao,
Come possiamo aiutarti?