Il punto sulle agevolazioni fotovoltaico aziende 2023

Il punto sulle agevolazioni fotovoltaico aziende 2023

Ricapitoliamo brevemente di quali agevolazioni fotovoltaico aziende 2023 potrebbe beneficiare la tua impresa

Home » Il punto sulle agevolazioni fotovoltaico aziende 2023

 

In questi tempi, trovare informazioni concrete, semplici e precise sulle agevolazioni fotovoltaico aziende 2023 non è facile. Gli interessati devono effettivamente superare molte difficoltà a reperirle oltre che a fare i conti con una cronica mancanza di informazioni. Questo rende complesso per gli imprenditori come te capire quali agevolazioni siano disponibili.

L’usufruire di agevolazioni fotovoltaico aziende 2023 è diventato un fattore cruciale, in seguito all’aumento del prezzo dell’energia, causato dalla fine delle misure di lockdown e dal conflitto tra Russia e Ucraina. Alcune aziende hanno registrato un aumento delle bollette della luce fino a tre o quattro volte rispetto al 2019, il che potrebbe causare la chiusura di molte attività, già messe a dura prova dalla pandemia.

L’installazione di un impianto fotovoltaico, sfruttando le agevolazioni in vigore, è il modo più sicuro per ridurre i costi e risparmiare sulle bollette. Questi risparmi, insieme ai guadagni dell’impianto, possono ridurre notevolmente il tempo di rientro dell’investimento. Puoi leggere questo articolo sul business plan fotovoltaico per farti un idea più precisa.

Per questo motivo, abbiamo deciso di fare il punto della situazione sugli incentivi per gli impianti fotovoltaici per le aziende del 2023.

Puoi richiedere una nostra consulenza o maggiori informazioni cliccando qui!

Avere un impianto fotovoltaico aziendale rappresenta un grande vantaggio per tutte le aziende che sono stanche di spendere migliaia di euro in bolletta ogni mese. Con un progetto adeguato e una sufficiente superficie, l’azienda può coprire almeno il 60% del proprio fabbisogno energetico, diventando per buona parte indipendente dal sistema di distribuzione nazionale.

Perché quindi non sfruttare anche le agevolazioni fotovoltaico aziende 2023 per ottenere questo vantaggio?

Se sei titolare di un’azienda e stai cercando informazioni su pannelli fotovoltaici e incentivi disponibili, questo approfondimento potrebbe interessarti.

Non perderti le ultime novità sul blocco della cessione del credito d’imposta dopo l’approvazione del Decreto Legge 11/2023. Clicca qui per saperne di più.

Tutte le agevolazioni fotovoltaico aziende 2023 che sono valide in questo momento

Vediamo ora di fare chiarezza sugli incentivi per impianto fotovoltaico per le aziende italiane che è possibile ottenere in questo momento e quali invece non lo sono più.

1. Agevolazioni fotovoltaico aziende 2023: Credito d’imposta al 6%

La Legge Bilancio del 2022 ha ridotto il credito d’imposta precedentemente al 10% al 6%. Tuttavia, il massimale rimane invariato a 2 milioni di euro. Ciò significa che se desideri installare un impianto fotovoltaico per la tua azienda, potrai godere di questo incentivo se il costo del progetto è inferiore a 2 milioni di euro. Il credito d’imposta ottenuto è valido fino al 31 dicembre 2022, ma se hai versato un acconto del 20% per la realizzazione dell’impianto entro la fine del 2022, puoi usufruire dell’incentivo fino al 30 giugno 2023.

Tutte le aziende possono beneficiare di questo incentivo, ma le modalità di ricezione varieranno in base al fatturato. In particolare: le aziende con un fatturato annuo inferiore a 5 milioni di euro hanno diritto a un’unica compensazione annuale, mentre quelle con un fatturato superiore a 5 milioni di euro riceveranno una compensazione ripartita in tre quote annuali di importo uguale a partire dall’anno di entrata in funzione dell’impianto fotovoltaico.

Per sfruttare le agevolazioni fotovoltaico aziende 2023, non esitare a valutare questa opportunità per la tua attività.

2. Reverse Charge

La legge sul Reverse Charge, che è stata introdotta per combattere l’evasione IVA, resta immutata anche per l’anno 2022. Questo sistema fiscale permette alle aziende che acquistano un impianto fotovoltaico di essere esentate dal pagamento immediato dell’IVA. In questo modo, le aziende possono beneficrivere tempi e modi più flessibili per effettuare il pagamento dell’IVA allo Stato.

Al momento non è possibile sapere se questo incentivo rientri fra le agevolazioni fotovoltaico aziende 2023. Tuttavia, c’è speranza che venga prorogato entro la fine dell’anno.

3. Nuova Sabatini

Il provvedimento chiamato “Nuova Sabatini” ha lo scopo di aumentare l’accesso al credito per le piccole e medie imprese. Questo credito deve essere utilizzato per l’acquisto di nuovi macchinari, impianti e attrezzature ed è stato confermato fino al 31 dicembre 2021.

Con la nuova Legge di Bilancio, questo incentivo rimane valido anche nel 2022. La legge stessa ha anche introdotto una semplificazione, il finanziamento per le PMI sarà sempre diviso in sei quote, ma la possibilità di pagare l’intera somma dei prestiti è estesa a qualsiasi importo compreso tra 20.000 e 4 milioni di euro. Il finanziamento avrà comunque una durata non superiore a 5 anni. Questa agevolazione è accessibile praticamente a tutti i settori produttivi, compresi agricoltura e pesca, a eccezione di attività finanziarie e assicurative o attività legate all’esportazione.

Al momento non ci sono dichiarazioni da parte del governo che lascino intendere che questa agevolazione per le aziende fotovoltaiche rimarrà valida anche nel 2023. Tuttavia, è evidente che le imprese hanno bisogno di supporto e lo stato ha bisogno di ridurre le emissioni di CO2 per rispettare gli impegni presi a livello europeo. Quindi è probabile che questa agevolazione venga prorogata.

4. Decreto FER1

Il Decreto FER1 è un’agevolazione fiscale destinata alle aziende che desiderano installare impianti fotovoltaici con potenza compresa tra 20 kW e 1 MW. Per poterne usufruire, è necessario registrare la propria impresa in un apposito registro. L’investimento nell’installazione di un impianto fotovoltaico è una decisione vantaggiosa, poiché la quantità di energia che la tua azienda produrrà e rimetterà in rete verrà calcolata e remunerata secondo criteri precisi.

Il Decreto FER1 è anche rivolto alle aziende che vogliono sostituire le coperture dei propri edifici in amianto o eternit con pannelli fotovoltaici, con l’obiettivo di produrre energia pulita.

Attualmente il Decreto FER1 è scaduto, ma potrebbe esserci un nuovo Decreto FER1 o addirittura un Decreto FER2.

Fine dello scambio sul posto e le agevolazioni fotovoltaico aziende 2023 per le comunità energetiche

Per quanto riguarda le agevolazioni per gli impianti fotovoltaici, è possibile sfruttare anche l’opzione “Scambio sul Posto”. Questa è un’ulteriore opportunità per le aziende e per i privati, valida a livello nazionale fino alla fine del 2022. Con lo scambio sul posto è possibile vendere al sistema nazionale l’energia prodotta in eccesso e non autoconsumata, grazie a uno strumento di immagazzinamento energetico. Il contributo viene erogato dal GSE in conto scambio, semestralmente in caso di acconto e annualmente in caso di conguaglio.

Tuttavia, questa opportunità sta per scadere. Dal 31 dicembre 2022 non sarà più possibile richiedere lo scambio sul posto e solo gli impianti che già ne beneficiano potranno continuare a sfruttarlo fino a dicembre 2024. Al suo posto entreranno in vigore nuove agevolazioni fotovoltaico aziende 2023, ovvero quelle per le comunità energetiche. Queste agevolazioni, che possono essere cumulate con quelle per l’installazione degli impianti fotovoltaici, prevedono tariffe agevolate per il consumo di energia (12 c€/kWh). Queste tariffe, unite all’energia autoprodotta dall’impianto aziendale, generano ulteriori risparmi. Inoltre, l’energia non autoconsumata dalla comunità viene reimmessa in rete e viene pagata al produttore a un prezzo unitario fisso, pari a quello riconosciuto dal RID (che equivale storicamente a circa 5 c€/kWh).

In sintesi, è possibile ottenere un guadagno di circa 17 c€/kWh sull’energia prodotta e consumata all’interno della comunità, molto più di quanto si potesse ottenere con lo scambio sul posto.

Incentivi automatici per le imprese dall’UE

L’Unione Europea sta offrendo incentivi automatici per impianti fotovoltaici o altre fonti rinnovabili, che potrebbero raggiungere il 65% della spesa per le piccole imprese e il 45% per le grandi. Questi incentivi saranno disponibili per tutti i nuovi impianti con una capacità installata inferiore o uguale a 1 MW per le grandi imprese e a 6 MW per le PMI. Possono essere richiesti per le spese sostenute a partire dal 20 luglio 2022.

Sarà compito dei singoli stati membri dell’UE rendere questi incentivi accessibili alle aziende.

Bando Parco Agrisolare 2023

. Ufficializzato il 24 luglio 2023, questo decreto ministeriale si inserisce nell’ambito del PNRR, Missione 2, componente 1, investimento 2.2 “Parco Agrisolare“, e prevede interventi specifici per la realizzazione di impianti fotovoltaici su edifici a uso produttivo nel settore agricolo.

L’obiettivo principale del bando agrisolare è incentivare l’installazione di impianti fotovoltaici, trasformando gli edifici agricoli in vere e proprie centrali energetiche sostenibili. Le domande dovranno essere presentate dal 12 settembre al 12 ottobre 2023, un periodo che offre un’opportunità limitata ma preziosa per gli imprenditori che desiderano modernizzare le loro strutture e ridurre le emissioni. La dotazione totale del bando ammonta a 993.031.470,19 € destinatati a:

  1. imprese del settore della produzione agricola primaria
  2. attività che si occupano della trasformazione di prodotti agricoli
  3. aziende che trasformano i prodotti agricoli in non agricoli
  4. imprese che non rispettano il vincolo dell’autoconsumo

Per scoprire di più sul Bando agrisolare 2023 e sugli interventi incentivati ti consigliamo di cliccare qui!

Vuoi approfittare delle agevolazioni fotovoltaico aziende 2023 per installare un impianto che possa alimentare la tua attività in modo sostenibile? Allora non perdere altro tempo! Compila il modulo contatti che trovi qui sotto e aspetta la chiamata del nostro esperto. Ti fornirà tutte le informazioni di cui hai bisogno e ti guiderà nella scelta dell’impianto più adatto alle tue esigenze. Affrettati, non lasciarti sfuggire questa occasione!

#gates-custom-65d8015eda305 h3:after {background-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-65d8015eda305 h3:after {border-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-65d8015eda305 h3:before {border-color:#e6be1e!important;}

Compila il form con i tuoi dati!


Compila il form con i tuoi dati e scarica la nostra guida gratuita!

Post your comments here

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla chat
Hai bisogno di aiuto?
Benvenuto in Valore Energia
Ciao,
Come possiamo aiutarti?