Caldaia ad idrogeno: il futuro è la caldaia a idrogeno!

Caldaia ad idrogeno: il futuro è la caldaia a idrogeno!

Come funziona una caldaia ad idrogeno? Perché è considerata una soluzione green per il riscaldamento domestico e per la produzione di energia? Scopriamolo in questo approfondimento

Home » Caldaia ad idrogeno: il futuro è la caldaia a idrogeno!

 

La caldaia ad idrogeno è una tecnologia innovativa dal momento che riesce a sfruttare come risorsa di combustione l’idrogeno (ne parliamo anche qui). Per chi non lo sapesse, l’idrogeno è l’elemento chimico in assoluto più presente sul pianeta terra. Il fatto di sfruttare l’idrogeno come combustibile è quindi un bel vantaggio dal momento che si tratta di un combustibile praticamente inesauribile. Sicuramente questo è uno dei motivi per i quali l’idrogeno è considerato da molti come il combustibile del futuro ma non l’unico.

L’idrogeno può essere infatti utilizzato in molti settori oltre a quello del riscaldamento degli edifici privati ed in contesti domestici. C’è infatti la concreta possibilità che in un prossimo futuro vengano sviluppate tecnologie in grado di essere utilizzate nel settore dei trasporti oppure tecnologie in grado produrre energia e riscaldamento per diversi settori produttivi. Ed è proprio inserendo l’idrogeno in questo contesto così ampio che è possibile capire come la caldaia ad idrogeno sia un’alternativa valida al riscaldamento tradizionale. Alternativa che non solo è più efficiente ma anche più green dal momento che grazie alle caldaie ad idrogeno è possibile non solo riscaldare gli ambienti ma anche produrre elettricità.

In questo approfondimento abbiamo cercato di fare il punto insieme ai nostri esperti sul funzionamento e sui vantaggi della caldaia ad idrogeno.

Cos’è l’idrogeno?

Prima di analizzare in maniera approfondita il funzionamento della caldaia ad idrogeno, abbiamo ritenuto opportuno approfondire la conoscenza di questo combustibile.

La prima cosa da specificare in relazione a questo contesto è che l’idrogeno è presente nel 75% della materia presente sulla terra. Il fatto che l’idrogeno sia presente nella materia, non significa però che l’idrogeno sia presente in “purezza”. Le proprietà chimiche dell’idrogeno infatti lo portano a legarsi con altri elementi chimici con molta facilità. Ad esempio la molecola dell’acqua, come saprai anche tu, si indica con la formula chimica H2O che significa che è composta da due atomi di idrogeno ed uno di ossigeno.

Per utilizzare l’idrogeno come combustibile però è necessario utilizzarlo come elemento singolo. Questo significa che per poterlo bruciare nella caldaia ad idrogeno è necessario separarlo dagli altri elementi da cui è legato. Qualora il processo di estrazione non implichi l’utilizzo di energia prodotta da combustibili fossili allora l’idrogeno potrebbe essere definito come un “vettore energetico a zero emissioni”. In questo caso l’idrogeno sarebbe un combustibile completamente ecosostenibile che potrebbe essere utilizzato come fonte di energia per tutti i settori ad esempio quello metallurgico, chimico, petrolchimico, tessile, alimentare o aerospaziale. Di conseguenza, se l’idrogeno può essere una fonte di energia per tutti questi settori, può anche esserlo per le caldaie che potremo utilizzare nei nostri impianti di riscaldamento.

Come funziona la caldaia ad idrogeno?

Se hai letto fino a questo punto avrai già iniziato ad intuire come mai l’idrogeno è il combustibile sostenibile del futuro. Tuttavia ancora potrebbe non esserti chiaro come funzionano le caldaie a idrogeno. Ecco perché abbiamo deciso di approfondire proprio questa questione in questo approfondimento.

La caldaia ad idrogeno basa il suo funzionamento sulla possibilità di estrarre l’idrogeno dall’acqua, un processo che permette di ottenere questo elemento al suo stato gassoso. L’idrogeno, una volta estratto dall’acqua, vene quindi sottoposto all’azione di un bruciatore catalitico che ne favorisce il processo di ossidazione. Questo processo non necessità di energia elettrica ma si avvale di un agente catalizzatore auto-innescante. Combinandosi con l’ossigeno presente nell’atmosfera, l’idrogeno genera energia termica che viene poi sfruttata per il riscaldamento degli ambienti.

La cogenerazione della caldaia a idrogeno

Il più grande pregio delle caldaie a idrogeno è che possono essere sfruttate per produrre non solo energia termica ma anche energia elettrica. Con il termine cogenerazione infatti ci si riferisce alla possibilità di produrre più tipi di energia a partire da un unico processo. Con le caldaie ad idrogeno è infatti possibile ottenere sia energia termica che elettrica.

Tornando alla spiegazione del funzionamento di questa caldaia, dobbiamo precisare che, durante la scissione dell’idrogeno dall’ossigeno, il vapore generato è principalmente convogliato verso il bruciatore catalitico cui accennavamo in precedenza. Tuttavia non tutto il vapore viene convogliato verso questo tipo di utilizzo. L’altra parte di vapore rimanente viene convogliata verso le turbine che azionandosi producono energia elettrica. Questa energia viene poi immagazzinata in alcune batterie e rilasciata al momento del bisogno.

La caldaia ad idrogeno è quindi in grado di produrre al tempo stesso elettricità e calore per riscaldare gli ambienti di una casa o di un ufficio.

I vantaggi e gli svantaggi della caldaia ad idrogeno

Come avrai capito, il team di Valore Energia si occupa di efficientamento energetico. Ma se abbiamo scelto di occuparci proprio di questo ambito è perché crediamo davvero che l’Efficienza Energetica non sia solo un investimento per ridurre i costi ma anche una priorità per l’ambiente e per la nostra vita.

Ed è proprio per questo motivo che siamo convinti della bontà della tecnologia della caldaia ad idrogeno: grazie ad essa infatti è possibile ridurre di molto le emissioni di CO2. Il problema dei cambiamenti climatici è infatti causato dall’emissione massiva dei gas serra in atmosfera, tanto che sono molti i paesi ad aver sottoscritto accordi per la riduzione delle loro emissioni. Utilizzare l’idrogeno come combustibile significa di fatto ridurre l’utilizzo dei combustibili fossili ad alte emissioni di CO2.

L’altro innegabile vantaggio delle caldaie ad idrogeno è il fatto che sono in grado di produrre non solo un tipo di energia, ma ben due diverse tipologie. Come abbiamo visto precedentemente, la caldaia a idrogeno è in grado di “co-generare energia” ovvero produrre al tempo stesso energia termica ed elettrica. In questo modo, una semplice macchina come questa è in grado da sola da ridurre i tuoi consumi di gas e di elettricità in maniera sensibile.

Infine, dobbiamo precisare che installare un dispositivo di questo tipo può farti avere accesso ad incentivi fiscali (ne parliamo meglio qui). E’ possibile usufruire delle agevolazioni del 65% per la sostituzione della caldaia o di quelle che ammontano al 50% che rientrano nel cosiddetto bonus ristrutturazione.

Per quanto riguarda l’installazione delle caldaie ad idrogeno non è necessaria una particolare predisposizione. L’unica cosa da tenere in considerazione è che questo tipo di dispositivo deve essere contemporaneamente collegato sia all’impianto elettrico, del gas oltre che quello idrico.

Di contro dobbiamo prendere atto che questo genere di dispositivo non è proprio piccolo come dimensioni: all’incirca le sue dimensioni sono quelle di un frigorifero. Inoltre il prezzo non è proprio irrisorio anche se va detto, con i recenti aumenti delle forniture di energia elettrica, siamo sicuri che sarai in grado di rientrare dell’investimento in poco tempo.

Vuoi saperne di più sulle caldaie ad idrogeno? Compila il modulo che trovi in questa pagina con i tuoi dati ed attendi la chiamata del nostro operatore!

#gates-custom-633c4302cfbd6 h3:after {background-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-633c4302cfbd6 h3:after {border-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-633c4302cfbd6 h3:before {border-color:#e6be1e!important;}

Compila il form con i tuoi dati!


Compila il form con i tuoi dati e scarica la nostra guida gratuita!

Post your comments here

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla chat
Hai bisogno di aiuto?
Benvenuto in Valore Energia
Ciao,
Come possiamo aiutarti?