Bonus solare termico 2023: la guida completa!

Bonus solare termico 2023: la guida completa!

Tutto quello che devi sapere sul bonus solare termico 2023

Home » Bonus solare termico 2023: la guida completa!

 

Il prezzo del gas sta salendo sempre di più e purtroppo non accenna a diminuire, anzi, è molto probabile che accada tutto il contrario. Purtroppo questa è la conseguenza dell’invasione dell’Ucraina da parte della Russia con il conseguente scoppio della guerra e dell’applicazione di sanzioni sempre più pesanti da parte dell’occidente. Un quadro, quello energetico, che era già stato messo a dura prova dall’emergenza pandemica e che adesso è ulteriormente peggiorato.

In questo contesto sono in molti coloro che cercano di avvalersi di fonti alternative per il riscaldamento o per la produzione di energia. Il solare termico rientra fra queste soluzioni a tutti gli effetti.

A questo proposito abbiamo una buona notizia da darti. Esiste infatti un vero e proprio bonus solare termico 2023 che ti farà risparmiare notevolmente sul costo dell’investimento! In particolare, il bonus solare termico sarà in vigore fino al 2024 dopo la proroga contenuta nella Legge di Bilancio 2021 approvata dal Governo Conte II.

Con il bonus solare termico 2023 potrai sostanzialmente installare un sistema in grado di fornirti acqua calda sanitaria e per il riscaldamento a costo 0. Il sistema infatti sfrutta l’energia solare per produrla e quindi un’energia gratuita e ed infinita che rientra tra le rinnovabili.

Ma in cosa consiste questo bonus solare termico 2023? Come si può beneficiare di questa detrazione?

Abbiamo cercato di fare il punto qui di seguito.

Cos’è il bonus solare termico 2023?

Il bonus solare termico è 2023 è sostanzialmente una detrazione del 65% dall’IRPEF (Imposta sul reddito delle persone fisiche) o dall’IRES (Imposta sul reddito delle società). La detrazione in oggetto viene concessa sulle spese che si sostengono per aumentare l’efficienza energetica di edifici esistenti che rispettano determinati requisiti. Fra queste spese, è evidente, rientrano anche quelle per l’installazione di un impianto solare termico in sostituzione o ad integrazione del tuo sistema di riscaldamento.

La detrazione è erogata in 10 anni in 10 quote di parti importo da portare in detrazione durante la dichiarazione dei redditi. Tuttavia, con l’approvazione del Decreto Rilancio, è possibile anche usufruire dello sconto in fattura con concomitante cessione del credito d’imposta all’impresa che effettua i lavori. In questo modo potresti semplicemente pagare immediatamente il 65% in meno della spesa che avresti dovuto sostenere.

Come abbiamo avuto modo di anticipare in precedenza, il bonus sarà valido anche per tutto il 2024 e quindi non solo per il 2023.

Quali sono gli interventi agevolati dal bonus solare termico 2023?

Per godere del bonus solare termico 2023 è necessario installare un impianto di questo tipo in grado di produrre acqua calda sanitaria, o comunque per essere integrato con l’impianto domestico di climatizzazione. Inoltre, il materiale utilizzato per questi lavori deve possedere determinate caratteristiche:

  • innanzitutto deve essere certificato secondo alcune norme tecniche di settore UNI EN 12975 o UNI EN 12976 o EN 12975 e EN 12976.
  • inoltre il beneficiario del bonus solare termico 2023 deve essere anche in possesso delle informazioni relative alla garanzia degli impianti. In particolare, la garanzia non deve essere inferiore a 5 anni per quanto riguarda i pannelli, mentre per gli accesso, come ad esempio i sistemi di fissaggio, deve durare almeno 2 anni.

Documentazione da conservare ed inviare all’ENEA

La pratica per ottenere il bonus solare termico 2023 deve essere conservata dal richiedente assieme a tutta una serie di documenti specifici. Alcuni di questi documenti devono inoltre essere inviati all’ENEA tramite una procedura informatica.

Per facilitarti il lavoro, abbiamo elencato la documentazione necessaria all’ottenimento del bonus qui di seguito dividendola in documentazione necessaria all’ENEA e documentazione da conservare. Iniziamo da quest’ultima per prima:

  • Relazione asseverata di un professionista tecnico abilitato che certifichi l’ottenimento delle prestazioni energetiche previste dalla normativa o anche la dichiarazione della direzione lavori.
  • Fattura emessa dall’impresa che ha eseguito i lavori ma anche tutte le fatture per le quali si chiederà il rimborso fiscale.
  • Ricevuta del bonifico bancario che si è eseguito per pagare le prestazioni portate in deduzione.
  • Documento che attesta l’invio della documentazione all’ENEA.

Dovrai invece inviare all’ENEA:

  • certificato di collaudo dell’impianto solare termico entro 3 mesi dalla fine dei lavori,
  • scheda informativa allegata al certificato di collaudo e riporti tutte le informazioni previste dall’allegato F del decreto 19 febbraio 2007.

Massimali di spesa e massima detrazione ottenibile

Il bonus solare termico 2023 ti permetterà di detrarre al massimo 60.000€ per gli interventi della sua installazione. Questo significa che per installare un sistema di questo tipo e rientrare nella detrazione non dovrai spendere più di 92.308 euro.

Per avere accesso alla detrazione è inoltre necessario rispettare alcune regole in modo da compilare correttamente il bonifico bancario “parlante”, come ad esempio l’indicazione sulla corretta causale da inserire.

Quelle dei 60.000 € rimane comunque una cifra di tutto rispetto per la semplice installazione di un nuovo impianto solare termico visto e considerato che per una famiglia di 4 persone la spesa potrebbe ammontare a 10.000. La cifra in questione però e destinata a salire in caso di sostituzione di un vecchio impianto viste le opere murarie che è necessario sostenere.

Bonus solare termico 2023: conviene davvero installare questi pannelli?

Per rispondere a questa domanda è necessario calcolare quanto si potrebbe risparmiare con il solare termico. Per farlo cerchiamo di considerare sia gli incentivi cui potresti avere accesso, sia i tempi di rientro dell’investimento.

Come prima cosa però è necessario ipotizzare la spesa per il riscaldamento di una famiglia media. Una famiglia di quattro persone, con un impianto tradizionale per riscaldamento, acqua calda sanitaria e altri usi domestici (fornelli ed elettrodomestici) di solito spende circa 1800 euro l’anno. In realtà, visti gli ultimi aumenti, sarebbe più corretto esprimersi al passato visto che i costi saranno senz’altro maggiori.

Con un impianto solare termico è però possibile abbattere i costi del 75%. Ciò significa che la famiglia risparmierebbe circa 1300 euro ogni anno. Una cifra che oggi sarebbe senza dubbio maggiore sempre a causa dei recenti aumenti.

Ma i vantaggi non finiscono qui. Infatti è necessario anche considerare il risparmio che si otterrebbe con il bonus solare termico 2023. Grazie ad esso è infatti possibile ottenere uno sgravio fiscale fino ad un massimo del 65% della spesa. Un impianto solare termico a circolazione forzata dimensionato per una famiglia di quattro persone costa circa 10.000 euro. Qualora però si usufruisse della detrazione, la spesa potrebbe essere di soli 3.500 euro!

A questo risparmio di 6500 euro, andrebbero aggiunti anche i 1300 € annuali derivanti dalla riduzione del costo delle bollette (nel caso in cui il prezzo del gas rimanga costante nel tempo). In sostanza, in soli tre anni, il costo dell’impianto potrebbe essere completamente ripagato!

Vuoi usufruire del bonus solare termico 2023? Compila il modulo qui sotto con i tuoi dati ed attendi la chiamata del nostro operatore per ricevere la nostra offerta!

#gates-custom-638f5b5d4bfe5 h3:after {background-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-638f5b5d4bfe5 h3:after {border-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-638f5b5d4bfe5 h3:before {border-color:#e6be1e!important;}

Compila il form con i tuoi dati!


Compila il form con i tuoi dati e scarica la nostra guida gratuita!

Post your comments here

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla chat
Hai bisogno di aiuto?
Benvenuto in Valore Energia
Ciao,
Come possiamo aiutarti?