6 falsi miti fotovoltaico: sfatiamoli insieme

6 falsi miti fotovoltaico: sfatiamoli insieme

Miti fotovoltaico: le 6 bufale più diffuse che proviamo a smascherare

Home » 6 falsi miti fotovoltaico: sfatiamoli insieme

 

Nel mondo dell’energia solare, sono circolate molte idee errate e pregiudizi sull’efficacia e la praticità dei sistemi fotovoltaici. Questi falsi miti sul fotovoltaico possono creare confusione e impedire a molte aziende e privati di sfruttare appieno i vantaggi dell’energia solare. Ecco perché, in questo articolo, vogliamo sfatare alcuni dei più comuni falsi miti sul fotovoltaico e fornirti informazioni corrette e basate su fatti per aiutarti a prendere una decisione informata sul futuro energetico della tua azienda.

Tra i miti che affronteremo ci sono quelli che riguardano il costo elevato degli impianti fotovoltaici, la mancanza di efficienza in condizioni climatiche avverse e la difficoltà di installazione e manutenzione.

Siamo pronti a chiarire queste incertezze e mostrare come i sistemi fotovoltaici possano essere una soluzione conveniente e affidabile per le aziende che desiderano ridurre la dipendenza dalle fonti energetiche tradizionali e migliorare la propria eco-sostenibilità.

Miti sul fotovoltaico: sono troppo costosi per essere accessibili a tutti

Uno dei miti più diffusi sul fotovoltaico riguarda la sua accessibilità: molti credono che gli impianti fotovoltaici siano troppo costosi per essere alla portata di tutti. Tuttavia, con gli aumenti costanti dei prezzi dell’energia tradizionale, l’installazione di un impianto fotovoltaico diventa sempre più conveniente (ne parliamo anche qui).

In realtà, gli impianti fotovoltaici possono essere personalizzati in base alle proprie esigenze, aziendali e non, garantendo così una soluzione adeguata e accessibile a ogni budget. Inoltre, grazie ai continui miglioramenti tecnologici e alla riduzione dei costi di produzione, oggi è possibile installare un impianto fotovoltaico a prezzi molto più accessibili rispetto al passato.

Inoltre, è importante considerare che gli impianti fotovoltaici sono un investimento a lungo termine, che garantisce una fonte di energia pulita e rinnovabile per molti anni, con notevoli risparmi sulla bolletta energetica.

Quindi, non lasciare che i falsi miti sul fotovoltaico ti impediscano di valutare la possibilità di installare un impianto di questo tipo: i vantaggi in termini di risparmio energetico e di sostenibilità sono troppo importanti per essere ignorati.

Gli impianti fotovoltaici non sono affidabili e durano poco

Il mito secondo cui gli impianti fotovoltaici non sarebbero affidabili e durerebbero poco è largamente diffuso e, purtroppo, spesso basato su esperienze negative o su informazioni inesatte. La realtà è che gli impianti fotovoltaici di alta qualità, come quelli offerti da Valore Energia, sono progettati per durare molti anni e sono in grado di resistere a condizioni climatiche estreme. Inoltre, i componenti utilizzati nei nostri impianti sono sottoposti a rigorosi controlli di qualità e sono garantiti da produttori affidabili.

Inoltre, Valore Energia offre una manutenzione ed un servizio di monitoraggio della produzione dell’impianto in modo da garantire che l’impianto funzioni sempre al massimo delle sue prestazioni. Questo aumenta ulteriormente la durata e l’affidabilità dell’impianto fotovoltaico.

In definitiva, è importante scegliere un professionista qualificato e un produttore affidabile per installare il proprio impianto fotovoltaico. Con la giusta attenzione e manutenzione, gli impianti fotovoltaici possono durare decenni e fornire energia pulita e affidabile per tutto questo tempo.

Gli impianti fotovoltaici non possono essere installati in ogni tipo di clima o di regione

Adesso ci accingiamo a sfatare un altro dei più comuni miti sul fotovoltaico: gli impianti non possono essere installati in ogni tipo di clima o regione. In realtà, gli impianti fotovoltaici possono essere installati ovunque ci sia una fonte sufficiente di luce solare, che può essere sfruttata per produrre energia pulita e rinnovabile. Anche se i livelli di irradiazione solare variano in base alla regione e al clima, è possibile installare impianti fotovoltaici in molte parti del mondo e ottenere una produzione di energia significativa.

Inoltre, grazie ai progressi tecnologici, gli impianti fotovoltaici sono progettati per resistere a una vasta gamma di condizioni climatiche, come vento, pioggia, neve e temperature estreme. Questo significa che gli impianti fotovoltaici possono essere installati in molte parti del mondo e continuare a funzionare in modo affidabile per molti anni, fornendo energia pulita e sostenibile.

In definitiva, l’installazione di un impianto fotovoltaico non è limitata da clima o regione, ma dipende dalla disponibilità di luce solare.

Miti fotovoltaico: La produzione di energia da parte degli impianti è limitata e non è in grado di soddisfare le esigenze energetiche

Il falso mito che gli impianti fotovoltaici non siano in grado di soddisfare le esigenze energetiche è semplicemente sbagliato. Con l’evoluzione della tecnologia e la crescente consapevolezza dei vantaggi dell’energia solare, gli impianti fotovoltaici sono diventati sempre più avanzati e capaci di fornire quantità significative di energia pulita e rinnovabile. Inoltre, la possibilità di integrare gli impianti fotovoltaici con le batterie di accumulo, consente di aumentare ulteriormente la resa e la versatilità degli impianti.

In molte regioni, gli impianti fotovoltaici sono ormai in grado di produrre quantità di energia sufficienti a soddisfare le esigenze energetiche di intere comunità. Ad esempio, negli Stati Uniti, la capacità totale installata di energia solare è aumentata di oltre il 20% solo nell’ultimo anno, raggiungendo una capacità totale di oltre 40 GW.

Inoltre, la scalabilità degli impianti fotovoltaici rende possibile la produzione di energia in quantità adatte alle esigenze specifiche di ogni singola azienda o abitazione. Questo significa che, indipendentemente dalle dimensioni dell’impianto, è possibile ottenere una produzione di energia sufficiente a soddisfare le esigenze energetiche.

In definitiva, la produzione di energia da parte degli impianti fotovoltaici è ormai ben consolidata e in grado di soddisfare le esigenze energetiche di un’ampia gamma di utenti. Sfatare questo falso mito significa aprire la strada a un futuro più sostenibile e all’adozione sempre più diffusa di fonti di energia pulita e rinnovabile.

Gli impianti fotovoltaici sono difficili da mantenere e richiedono costanti riparazioni

Spesso si sente dire che gli impianti fotovoltaici siano difficili da mantenere e che richiedano costanti riparazioni. Tuttavia, questo non è del tutto vero. La verità è che, se installati correttamente da un professionista, gli impianti fotovoltaici sono molto affidabili e richiedono pochissima manutenzione. In realtà, un impianto fotovoltaico ben progettato e installato può durare decenni senza alcun problema. Puoi approfondire la tematica della durata degli impianti fotovoltaici qui.

Gli impianti fotovoltaici sono composti principalmente da moduli solari, ed un inverter. Questi componenti sono progettati per resistere alle intemperie e alle sollecitazioni esterne, come la pioggia, il vento e la neve. Inoltre, i moduli solari sono testati rigorosamente per garantire la loro resistenza e durabilità nel tempo.

Il mantenimento degli impianti fotovoltaici è semplice e consiste principalmente nel pulire i pannelli solari per garantire che siano sempre liberi da polvere, foglie e altri detriti che possono ostruire la loro capacità di assorbire la luce solare. Se vengono utilizzati materiali di qualità e vengono seguite le giuste pratiche di installazione, gli impianti fotovoltaici non richiedono riparazioni frequenti.

In sintesi, la manutenzione degli impianti fotovoltaici è molto più semplice e conveniente di quanto si possa pensare. Con la giusta progettazione e installazione, gli impianti fotovoltaici possono durare decenni e fornire energia pulita e affidabile per tutto questo tempo.

Gli impianti fotovoltaici sottraggono terreni all’agricoltura

Un altro falso mito sugli impianti fotovoltaici è la loro necessità di ampie superfici. In realtà lo spazio non è un problema!

Per smontare questo falso mito, riportiamo i dati Ispra e facciamo alcune semplici considerazioni:

  • superficie agricola disponibile > 16,6 mln di ettari
  • superficie agricola utilizzata > 12,4 mln di ettari
  • superficie agricola non utilizzata/abbandonata > 4,2 mln di ettari
  • superficie agricola abbandonata ogni anno > + 120 mila ettari.

Ipotizziamo, sempre secondo Ispra, che per raggiungere gli obiettivi di riduzione delle emissioni di gas serra entro il 2030 occorrono 43 Gigawatt (GW) di nuove installazioni fotovoltaiche. Per tale potenza sono necessari circa 56 mila ettari di superficie, di questa il 30% potrebbe occupare i tetti, pertanto la superficie agricola necessaria è di circa 39 mila ettari equivalente a:

  • un terzo della superficie agricola che ogni anno non viene più coltivata passando a uno stato di abbandono;
  • 0,9% della superficie agricola persa totale;
  • 0,24% della superficie agricola totale.

Vuoi sapere di più sugli impianti fotovoltaici? Compila il modulo qui sotto con i tuoi dati ed attendi la chiamata di un nostro operatore!

#gates-custom-665721c5aeaba h3:after {background-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-665721c5aeaba h3:after {border-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-665721c5aeaba h3:before {border-color:#e6be1e!important;}

Compila il form con i tuoi dati!


Compila il form con i tuoi dati e scarica la nostra guida gratuita!

Post your comments here

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla chat
Hai bisogno di aiuto?
Benvenuto in Valore Energia
Ciao,
Come possiamo aiutarti?