Vantaggi caldaia a idrogeno: quali sono?

Vantaggi caldaia a idrogeno: quali sono?

Quali sono i vantaggi della caldaia a idrogeno? Scopri perché la caldaia ad idrogeno conviene!

Home » Vantaggi caldaia a idrogeno: quali sono?

 

I cambiamenti climatici in atto e l’imminente esaurimento delle risorse di gas naturale mettono in discussione il futuro dell’energia un po’ in tutto il mondo. Come se non bastasse il conflitto tra Russia e Ucraina influenza al rialzo il prezzo del gas, e siccome esso viene utilizzato anche per produrre elettricità, anche le bollette della luce hanno subito un notevole rialzo.

A pagare le conseguenze di tutto ciò sono le imprese e le famiglie italiane che sempre di più faticano ad arrivare a fine mese. Soggetti che, peraltro, hanno già pagato a caro prezzo la crisi dovuta alla pandemia e che quindi si trovano ancora di più in difficoltà. In questo contesto appare ovvio come siano sempre di più coloro che stanno cercando dei metodi per abbattere questi costi, magari ricorrendo a metodi innovativi o ad energie rinnovabili.

La caldaia a idrogeno è uno di questi metodi, forse il più conveniente. I vantaggi della caldaia a idrogeno sono evidenti. Basti pensare che questo dispositivo è in grado di produrre elettricità, acqua calda sanitaria e per il riscaldamento con un unico sistema. Inoltre fa affidamento su di un combustibile che non produce praticamente nessun gas serra.

Abbiamo quindi pensato di riassumere i vantaggi della caldaia a idrogeno in questo approfondimento a cura dei nostri esperti.

Come funziona la caldaia a idrogeno

Prima di spiegare perché la caldaia a idrogeno conviene abbiamo ritenuto opportuno ricapitolare brevemente il funzionamento di questo tipo di dispositivo (per approfondire clicca qui).

L’idea alla base del funzionamento della caldaia a idrogeno è quella di utilizzare l’idrogeno come combustibile al posto del gas che utilizzano le normali caldaie. L’idrogeno necessario al loro funzionamento è prodotto all’interno della caldaia stessa utilizzando acqua distillata e bioetanolo che, grazie ad un arco elettrico, si combinano restituendo un biogas ad alta percentuale di idrogeno. Il biogas così prodotto viene immagazzinato in dei contenitori dai quali verrà prelevato per essere utilizzato nella cella di fusione. All’interno di questo particolare componente altamente tecnologico avverrà una particolare processo chimico-fisico che produrrà del vapore acqueo.

A questo punto il gioco è fatto. Il vapore acqueo, viene infatti incanalato all’interno di un particolare circuito che ne aumenta la pressione. Una volta raggiunta un’alta pressione, il vapore viene fatto confluire su di una turbina che muovendosi produce elettricità. Questa elettricità viene quindi trasferita all’impianto elettrico dell’edificio oppure stoccata in delle batterie di accumulo.

Per produrre acqua calda sanitaria, la caldaia utilizza sempre il vapore acqueo che si genera dal processo chimico fisico riportato prima. Il vapore infatti, viene fatto condensare e tramite uno scambiatore, calore contenuto nel vapore viene rilasciato ed utilizzato per produrre acqua calda sanitaria. L’acqua così ottenuta, che comunque sarà calda, viene poi raccolta in un serbatoio a vaso chiuso. Importante è tenere sempre bene a mente che, qualora non si dovesse avere necessità del riscaldamento, l’acqua contenuta in questo serbatoio è soggetta ad un raffreddamento lento e costante.

I vantaggi della caldaia a idrogeno

Co-generazione: elettricità ed acqua calda in un unico sistema

Il vantaggio più grande delle caldaie a idrogeno è senza dubbio il fatto che esse sono un dispositivo di co-generazione ovvero in grado di produrre due diversi tipi di energia: elettrica e termica. Questa particolare peculiarità può consentire di sostituire appieno la fornitura di energia offerta dai principali fornitori sul mercato.

La caldaia a idrogeno è un sistema ad isola, ovvero che non necessità di alcun collegamento con altre fonti di energia. Per questo motivo chi utilizza questo sistema può anche scollegarsi dalle forniture di elettricità e gas. Questo significa essere del tutto indipendenti e dimenticarsi di ricevere bollette!

Come abbiamo appena visto infatti, l’unica necessità della caldaia è quella di riuscire a produrre idrogeno. Per farlo hanno però bisogno di bioetanolo e di acqua distillata. Il consumo di questi componenti però si attesta ad  un litro di bioetanolo e di 20 litri di acqua distillata ogni 6 mesi. Un bel risparmio se paragonato a tutti i m3 di gas che stai consumando proprio in questo momento!

Addio alle bollette

L’utilizzo della caldaia a idrogeno consente di eliminare le bollette di luce e gas, in quanto la caldaia fornisce autonomamente l’energia necessaria per l’abitazione, il tutto senza collegamenti esterni! L’unica componente necessaria all’alimentazione è l’acqua.

Se si considera il futuro aumento dei costi delle forniture energetiche, l’utente è in grado di ammortizzare la spesa della caldaia nel giro di soli 3 anni.

Caldaia a idrogeno conviene con gli incentivi fiscali!

Tra gli innegabili vantaggi delle caldaie a idrogeno vi è indubbiamente il fatto che usufruiscono dei bonus erogati dall’Agenzia delle Entrate con detrazione Irpef del 50% o del 65% a seconda dei casi e degli interventi richiesti (Bonus ristrutturazioni al 50% per la caldaia; Ecobonus al 65% per la sostituzione della caldaia). In ogni caso puoi approfondire meglio l’argomento cliccando qui.

Sostenibilità

La caldaia a idrogeno che proponiamo noi di Valore Energiaè a tutti gli effetti la prima caldaia/cogeneratore a idrogeno al mondo. La vera novità è che non si tratta solo di un sistema che utilizza l’idrogeno come combustibile ma anche perché si tratta di un sistema ecosostenibile. La caldaia a idrogeno infatti non rilascia fumi o scarti inquinanti nell’aria.

Questo che abbiamo appena sottolineato è a tutti gli effetti un vantaggio non da poco visti gli alti livelli di inquinamento di oggi. Questi infatti sono talmente alti che uno studio dell’Organizzazione Mondiale della Sanità afferma che ben i 9 persone su 10 respirano aria altamente inquinata e che ogni anno circa 7 milioni di persone muoiono in tutto il Mondo a causa dell’inquinamento ambientale, sia esterno che domestico. Il problema dell’inquinamento quindi ci riguarda molto da vicino!

La sicurezza prima di tutto

La caldaia a idrogeno è gestita da una scheda elettronica a doppio circuito (denominata PLC) che monitora ogni sensore presente all’interno. Qualsiasi anomalia, meccanica o elettrica, viene segnalata tramite GSM al Centro Assistenza e attraverso l’interfaccia frontale (display) all’utilizzatore.

Il controllo da remoto permette al Centro Assistenza di riparare errori di sistema e anomalie sulle quali il PLC non è in grado di intervenire. La Smart card identificativa consente l’accesso al pannello di configurazione ai soli tecnici autorizzati.

Inoltre, questi dispositivi sono omologati e marcati CE. La certificazione è stata rilasciata dall’Organismo Notificatore che ha verificato la conformità del prodotto alle normative europee e italiane (2001/95/CE; D. Lgs. n°72/2004; D.M. n°37/2008 e ss.ii.mm.).

Vantaggi caldaia a idrogeno: facilità di installazione

L’installazione di una caldaia a idrogeno è molto semplice che i nostri tecnici installatori sono in grado di eseguire prontamente ed con professionalità. Per installarla sono necessari solamente 4 passaggi:

  • Collegamento all’impianto termico ed elettrico;
  • Rifornimento di acqua distillata e di bioetanolo per il produttore di idrogeno;
  • Ancoraggio a muro;
  • Check configurazione e avvio.

Inoltre un ultimo grande vantaggio delle caldaie a idrogeno è il fatto che possono essere installate sia internamente che esternamente.

Compila il modulo con i tuoi dati e scopri di più sui vantaggi della caldaia a idrogeno. Approfitta delle agevolazioni, metti in sicurezza la tua casa con un apparecchio nuovo e dalle emissioni inquinanti inferiori ed inizia subito a risparmiare!

#gates-custom-633c4354425f8 h3:after {background-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-633c4354425f8 h3:after {border-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-633c4354425f8 h3:before {border-color:#e6be1e!important;}

Compila il form con i tuoi dati!


Compila il form con i tuoi dati e scarica la nostra guida gratuita!

Post your comments here

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla chat
Hai bisogno di aiuto?
Benvenuto in Valore Energia
Ciao,
Come possiamo aiutarti?