Come riconoscere una ditta qualificata come Valore Energia?

Come riconoscere una ditta qualificata come Valore Energia?

Ti spieghiamo come riconoscere una ditta qualificata di cui ci si può fidare come la nostra. Ecco tutte le nostre qualifiche

Home » Come riconoscere una ditta qualificata come Valore Energia?


Quando si devono eseguire dei lavori di riqualificazione energetica, ma non solo quelli di questo tipo, il “come riconoscere una ditta qualificata cui affidarli” è un problema non da poco.

Essere diffidenti e scettici va bene, ma comunque prima o poi, se si vogliono ottenere dei risultati, dovremo scegliere qualcuno a cui affidare i lavori che vogliamo eseguire.

In un momento delicato come questo, come riconoscere una ditta qualificata è fondamentale se non si vogliono passare guai. I controlli sono infatti aumentati a dismisura e quindi è sempre bene fare le cose in regola e per bene. Per fare questo però le aziende devono investire nella formazione dei propri dipendenti facendogli ottenere ottenere le qualifiche necessarie a svolgere la propria mansione. Purtroppo però non tutte le imprese lo fanno.

La nostra azienda, da questo punto di vista, è all’avanguardia. I nostri tecnici infatti sono altamente specializzati e devono gran parte del loro know how ai corsi di formazione ed alle qualifiche che Solar Cash srl gli ha fatto conseguire e soprattutto all’esperienza sul campo.

Ma come riconoscere una ditta qualificata in un mondo in cui circolano fake news da tutte le parti? Come ci si può fidare di qualcuno sapendo che nel proprio sito web ci può scrivere quello che vuole? Come si fa a verificare che l’azienda sia affidabile?

L’affidabilità e la qualità dei lavori che realizziamo è da sempre un nostro fiore all’occhiello. Nella nostra esperienza di lavoro però ci è capitato più volte di avere a che fare con ditte poco serie o trasparenti. Per questo motivo abbiamo deciso di scrivere questo articolo in cui, oltre a sottolineare le qualifiche che possediamo, cerchiamo anche di darti alcuni consigli su come riconoscere una ditta qualificata.

Perché riconoscere una ditta qualificata è importante nel contesto attuale

Prima di parlare di come riconoscere una ditta qualificata, a nostro avviso merita soffermarci sul contesto in cui ci troviamo oggi.

L’approvazione di misure di sostegno al settore dell’edilizia e della riqualificazione energetica dopo il lockdown, meglio conosciute come Superbonus 110%, ha fatto i che la domanda per questo genere di interventi crescesse in maniera importante. Se cresce l’interesse per questo tipo di interventi, cresce anche la domanda di aziende in grado di realizzarli. Ecco quindi che in molti si sono messi in cerca di una ditta seria ed affidabile a cui far eseguire gli interventi trainanti e trainati previsti dalla normativa del DL Rilancio.

Il lockdown dovuto alla pandemia di coronavirus è stata un’esperienza che ha segnato tutti noi. Mentre, per fortuna, in questi giorni si susseguono annunci sulla disponibilità di vaccini, c’è la consapevolezza che prima che si raggiunga l’immunità di gregge dovrà passare ancora del tempo. Per questi motivo molti sono in cerca di metodi sicuri per ridurre le possibilità di entrare in contatta con virus e batteri. Ecco che quindi nasce una nuova esigenza: quella di sanificare gli ambienti. E le ditte certificate a farlo sono davvero poche, tre le quali ovviamente figura la nostra!

Non solo riqualificazione energetica o sanificazione ambienti, ma anche smaltimento di rifiuti. Un tema questo, spinoso per molti. Sono molte infatti le ditte che non affrontano con la dovuta serietà, per non dire di peggio, questo tipo di lavori che gli si richiedono. Su questo se non altro possiamo affermare con forza non abbiamo avuto paura di affrontare le problematiche legate a questo settore adeguandoci alla normativa vigente nella maniera più trasparente possibile.

A prescindere dall’esigenza che tu abbia quindi, quando ti trovi di fronte ad una delle problematiche che abbiamo affrontato qui sopra, sapere come riconoscere una ditta qualificata a cui rivolgerti è fondamentale.

Come riconoscere una ditta qualificata: ecco le nostre qualifiche

Nell’epoca della connettività, quando si deve cercare una ditta o impresa edile in grado di intervenire nei contesti sopra descritti, di solito la si cerca su Google. Il problema è che chiunque abbia un po’ di dimestichezza in materia, potrebbe realizzare dei siti web fasulli, o ancora peggio dichiarare cose non vere. 

A prescindere da quanto trovi scritto sui motori di ricerca o sui social di una ditta (di cui parliamo qui), un elemento molto indicativo sono le qualifiche ottenute dall’azienda e che troverete anche nella Visura Camerale. Questo elemento consente di risalire alle qualifiche che ha ottenuto l’impresa o che hanno ottenuto i suoi dipendenti nel corso degli anni. Un altro elemento indicativo è il Capitale Sociale e la longevità dell’impresa. L’aspetto professionale riveste comunque un ruolo determinante e quindi abbiamo pensato di mostrarvi le nostre qualifiche.

Patentino F.E.R. (progettazione impianti a fonte rinnovabile)

I nostri installatori e manutentori di Impianti alimentati da fonti a energie rinnovabili sono in possesso dei requisiti tecnici professionali previsti dalla normativa vigente ai sensi del D.M. 37/2008.

Questi soggetti sono coloro che nell’esercizio delle loro attività si occupano di:

  • messa in funzione e del controllo periodico o straordinario di caldaie,
  • caminetti e stufe a biomassa;
  • sistemi solari fotovoltaici e termici,
  • sistemi geotermici a bassa entalpia,
  • pompe di calore.

Il possesso di questi requisiti professionali è certificato dal Patentino F.E.R. rilasciato dopo appositi corsi di formazione della durata di 80 ore. Il corso di formazione fondamentale perché anche garanzia di una maggiore sicurezza dell’impianto che andranno a realizzare.

Patentino fgas

La certificazione, o patentino F-gas è un documento obbligatorio che certifica il personale e le imprese che gestiscono i gas fluorurati (f-gas) responsabili dell’effetto serra. La certificazione è regolamentata  dal DPR n.43/2012 recante attuazione del regolamento n.842/2006 della Comunità Europea.

La normativa in questione impone l’obbligo di attestazione e certificazione F-gas a tutte quelle persone che svolgono attività di controllo delle perdite su:

  • applicazioni contenenti gas fluorurati ad effetto serra,
  • recupero di gas fluorurati ad effetto serra,
  • installazione e manutenzione su apparecchiature fisse di refrigerazione,
  • condizionamento d’aria e pompe di calore che contengono gas fluorurati ad effetto serra;

Questa certificazione viene rilasciata solo dopo il superamento di un esame teorico e pratico. In questo modo i nostri tecnici in possesso del patentino F-gas sono in grado di garantirti una più alta qualità del lavoro. Qualità che è spesso sinonimo di soddisfazione del cliente.

Accreditamento per lo smaltimento dei rifiuti

Un’azienda come la nostra che si occupa di installazione e sostituzione di impianti a fonti energetiche rinnovabili deve essere anche in grado di smaltire i rifiuti che si creano durante le nostre attività. Rifiuti che non sono certo ordinari come quelli che vengono prodotti normalmente dalle nostre utenze domestiche.

Ecco perché abbiamo ottenuto l’accreditamento per lo smaltimento di questo genere di rifiuti presso l’ISPRA che certifica che siamo autorizzati a trattare e smaltire questo tipo di rifiuti.

Qualifica per sanificazione ambienti

In questo particolare periodo di applicazione di protocolli anti contagio si può incorrere nella necessità di dover affidare servizi di pulizia e sanificazione all’interno dei luoghi di lavoro. Un’esigenza che abbiamo cercato di soddisfare in due modi: procurandoci le autorizzazioni necessarie ad operare in questo settore e  formando i nostri operatori adeguatamente per farli entrare in possesso delle qualifiche necessarie a svolgere questa mansione.

D’altronde la sanificazione, secondo il Ministero è  “il controllo e il miglioramento delle condizioni del microclima non deve sottintendere attività di verifica e manutenzione”. Sempre secondo il Ministero la sanificazione rappresenta un “complesso di procedimenti e di operazioni” pertanto “le operazioni previste per il controllo ed il miglioramento vanno intese come un insieme di attività interconnesse tra di loro”.

Conclusioni

Come avrai capito c’è solo un modo certo per riconoscere una ditta qualificata in maniera sicura.

Quello di verificare che sia in possesso di attestati e qualifiche necessarie per svolgere le mansioni che hai intenzione di affidargli. Solo così sarai sicuro della qualità del loro lavoro e di non correre rischi inutili come incorrere in pesanti sanzioni.

Cerchi ancora come riconoscere una ditta qualificata? Fermati subito, la tua ricerca è finita! Valore Energia è infatti quello che stavi cercando!

Clicca qui per richiedere maggiori informazioni!

 

Richiedi tutte le informazioni che desideri

Compila il form e aspetta di essere contattato dai nostri cosulenti!

Post your comments here

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla chat
Hai bisogno di aiuto?
Benvenuto in Valore Energia
Ciao,
Come possiamo aiutarti?