Bando agrisolare 2023: il punto sugli incentivi a fondo perduto e gli interventi finanziabili

Bando agrisolare 2023: il punto sugli incentivi a fondo perduto e gli interventi finanziabili

Bando agrisolare 2023: in cosa consistono gli incentivi a fondo perduto? Quali interventi possono essere finanziati con questi fondi?

Home » Bando agrisolare 2023: il punto sugli incentivi a fondo perduto e gli interventi finanziabili

 

Il Bando agrisolare 2023 (leggi il testo qui), delineato nel recente decreto parco agrisolare, rappresenta una pietra miliare nella promozione della sostenibilità e dell’efficienza energetica nel settore agricolo, zootecnico e agroindustriale. Rivolto a imprenditori del settore primario, il bando offre un’opportunità unica per coloro che desiderano installare nuovi impianti fotovoltaici o massimizzare le prestazioni di quelli esistenti.

La misura “Parco Agrisolare” è stata creata per sostenere specificamente gli interventi che comprendono lacquisto e posa in opera di pannelli fotovoltaici sui tetti di fabbricati strumentali all’attività in questi settori. Inoltre, il bando include eventuali interventi di riqualificazione dei fabbricati per migliorare l’efficienza energetica delle strutture stesse.

Valore Energia è pronta ad assisterti in questo percorso di crescita e sostenibilità. Con la nostra esperienza e conoscenza del Bando agrisolare 2023, siamo il partner ideale per guidare la tua impresa attraverso questa opportunità senza precedenti. Contattaci oggi per scoprire come possiamo aiutarti a realizzare i vostri obiettivi energetici e ambientali.

Nel frattempo puoi scoprire più in dettaglio il funzionamento del bando agrisolare 2023 e gli interventi che possono beneficiare di questi incentivi continuando a leggere questo articolo!

Quali soggetti possono beneficiare del nuovo Bando Agrisolare 2023?

Il Bando Agrisolare 2023 è una straordinaria opportunità per molte entità nel settore agricolo, che mira a promuovere l’energia rinnovabile e l’efficienza energetica. Il bando agrisolare 2023 si rivolge specificamente agli imprenditori del settore primario, offrendo incentivi significativi per l’installazione di impianti fotovoltaici e la riqualificazione energetica.

I soggetti idonei che possono beneficiare degli incentivi individuati dal bando sono dettagliatamente delineati nel bando, e includono:

  1. Gli IMPRENDITORI AGRICOLI. Sia in forma individuale che societaria, questi soggetti rappresentano la spina dorsale del settore agricolo e sono quindi i principali destinatari del bando.
  2. Le IMPRESE AGROINDUSTRIALI. Con un codice ATECO specifico ancora da definirsi, queste imprese hanno un ruolo significativo nel settore agroindustriale e sono quindi incluse tra i beneficiari.
  3. Le COOPERATIVE AGRICOLE. Incluse quelle sotto forma di consorzio, queste società, similmente all’imprenditore agricolo, svolgono attività come la coltivazione del fondo, silvicoltura, allevamento di animali e attività connesse. Devono essere iscritte nella sezione speciale del registro imprese per essere idonee.
  4. Soggetti costituiti in forma aggregata: Ad esempio, associazioni temporanee di imprese (A.T.I.), raggruppamenti temporanei di impresa (R.T.I), reti d’impresa, comunità energetiche rinnovabili (CER). Questa categoria ammette una diversità di soggetti che possono unire le forze per beneficiare del bando.

La chiara demarcazione di questi soggetti nel Bando Agrisolare 2023 assicura che gli incentivi siano direttamente mirati a coloro che hanno il potenziale di fare la differenza nel settore. Valore Energia, con la sua esperienza nel campo dell’energia solare, è pronta a guidare gli imprenditori attraverso ogni fase del processo, dall’applicazione all’installazione, per garantire che le opportunità dell’Agrisolare 2023 siano pienamente realizzate. Contattaci oggi compilando il modulo in fondo alla pagina per saperne di più su come possiamo aiutarvi a raggiungere i tuoi obiettivi di sostenibilità energetica.

Gli interventi cxhe possono essere finanziati con il nuovo Bando Agrisolare 2023

Quali interventi possono essere finanziati con il nuovo Bando Agrisolare 2023?  Finanziato nel quadro del decreto parco agrisolare, questo bando si concentra sulla promozione della sostenibilità energetica e offre un sostegno finanziario per una serie di interventi mirati.

Gli interventi finanziabili all’interno del Bando Agrisolare 2023 includono:

  1. Installazione di Impianti Fotovoltaici: Sui tetti di fabbricati strumentali all’attività, con una potenza di picco non inferiore a 6 kWp e non superiore a 1 MWp.
  2. Rimozione e Smaltimento dell’Amianto: Un passo cruciale verso la creazione di un ambiente di lavoro sicuro.
  3. Realizzazione dell’Isolamento Termico dei Tetti: Migliorando notevolmente l’efficienza energetica delle strutture.
  4. Realizzazione di un Sistema di Aerazione: Connesso alla sostituzione del tetto, compresa l’intercapedine d’aria, per una ventilazione efficace.

Inoltre, sono ammissibili le seguenti spese relative alla realizzazione di impianti fotovoltaici:

  • Acquisto e posa di componenti come moduli fotovoltaici, inverter, software di gestione, e ulteriori componenti di impianto.
  • Sistemi di accumulo.
  • Fornitura e messa in opera dei materiali.
  • Costi di connessione alla rete.

Il limite massimo è di euro 1.500,00/kWp per l’installazione dei pannelli fotovoltaici, considerando anche le economie di scala, e fino ad ulteriori euro 1.000,00/kWh per sistemi di accumulo, senza eccedere euro 100.000,00. Inoltre, è prevista una spesa aggiuntiva fino a 30mila euro per l’installazione di dispositivi di ricarica elettrica per la mobilità sostenibile e le macchine agricole.

Logica di distribuzione delle risorse destinate al bando

Qual è la logica di distribuzione delle risorse destinate al bando? Questa domanda è fondamentale per gli imprenditori del settore primario interessati al Bando Agrisolare 2023. Con una dotazione complessiva di circa 1 miliardo di euro, questo decreto è strutturato per fornire un sostegno finanziario mirato alle diverse aree dell’agricoltura e dell’agroindustria.

La distribuzione delle risorse è stata attentamente pianificata per rispondere alle specifiche necessità del settore, come segue:

  1. Imprese di Produzione Agricola: Sul totale, 775 milioni di euro sono destinati alle imprese agricole. La suddivisione di queste risorse prevede:
    • Contributi a fondo perduto pari all’80% con vincolo di autoconsumo (anche condiviso) per quasi 700 milioni di euro.
    • Contributi a fondo perduto pari al 30% senza vincolo di autoconsumo per 75 milioni di euro.
  2. Imprese della Trasformazione Agricola: Altri 150 milioni di euro saranno assegnati a queste imprese, con possibilità di un contributo a fondo perduto fino all’80% senza vincolo di autoconsumo.
  3. Imprese dell’Agroindustria: Gli ultimi 75 milioni di euro sono riservati per queste imprese, che possono beneficiare di un contributo a fondo perduto pari al 30% senza vincolo di autoconsumo.
  4. Investimenti di Autoconsumo Condiviso: Le imprese possono realizzare investimenti in questa area, promuovendo la sostenibilità e l’efficienza energetica.

La logica di distribuzione delle risorse all’interno del Bando Agrisolare 2023 mira a sostenere lo sviluppo sostenibile e l’innovazione nel settore agricolo, promuovendo sia l’autoconsumo energetico che l’efficienza generale.

Le modalità di erogazione del contributo

Le modalità di erogazione del contributo nel quadro del Bando Agrisolare 2023 rappresentano una parte cruciale del percorso per coloro che vogliono capitalizzare le opportunità offerte da questa iniziativa. Come partner esperto nel settore, Valore Energia è pronta a guidare gli imprenditori come te attraverso questo processo. 

L’Agrisolare 2023, sotto il decreto parco agrisolare, è strutturato in modo da fornire un contributo fotovoltaico essenziale per promuovere la sostenibilità e l’efficienza energetica nelle attività agricole, zootecniche e agroindustriali.

Ecco le modalità di erogazione del contributo:

  1. Erogazione del Contributo: L’erogazione avverrà tramite bonifico bancario sull’IBAN fornito durante la compilazione della domanda. L’importo sarà trasferito in unica soluzione a intervento concluso.
  2. Anticipo: È possibile ottenere un anticipo fino al 30% del contributo totale, previo rilascio di fideiussione. Questo può aiutare a facilitare la fase iniziale del progetto.
  3. Cumulabilità: Il contributo Bando Parco Agrisolare PNRR 2023 è cumulabile con altri Aiuti di Stato, compresi quelli in regime de minimis. Questo deve essere fatto nel rispetto del divieto del doppio finanziamento e nel limite dell’intensità massima di aiuto stabilita per ciascuna tipologia di intervento.
  4. Compliance: Garantire la conformità con tutte le regolamentazioni e le direttive pertinenti è fondamentale per assicurare che il contributo venga erogato senza ostacoli.

Il Bando Agrisolare 2023 rappresenta una significativa opportunità per gli imprenditori del settore primario che desiderano installare o migliorare un impianto fotovoltaico sui tetti dei loro capannoni. Le modalità di erogazione del contributo sono state concepite per fornire un supporto flessibile e robusto, in linea con le esigenze dell’industria moderna.

Valore Energia è impegnata a supportare ogni fase del vostro progetto, dalla pianificazione all’installazione, assicurandoti di beneficiare pienamente di questo incentivo. Contattaci oggi compilando il modulo contatti in fondo alla pagina per scoprire come possiamo aiutarti a navigare le opportunità offerte dall’Agrisolare 2023 e realizzare la vostra visione di un’agricoltura più sostenibile e produttiva.

#gates-custom-65d82108088d2 h3:after {background-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-65d82108088d2 h3:after {border-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-65d82108088d2 h3:before {border-color:#e6be1e!important;}

Compila il form con i tuoi dati!


Compila il form con i tuoi dati e scarica la nostra guida gratuita!

Post your comments here

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla chat
Hai bisogno di aiuto?
Benvenuto in Valore Energia
Ciao,
Come possiamo aiutarti?